Quantcast

Carriere del 19: forse la festa si farà. Il sindaco: «Incontro proficuo con i contradaioli»

SCARLINO – In sala consiliare il sindaco Francesca Travison e la sua Giunta hanno incontrato i contradaioli delle tre Contrade di Scarlino per parlare insieme del futuro delle Carriere del 19. All’incontro hanno preso parte i portavoce dei gruppi rionali che hanno evidenziato le problematiche che in passato non hanno consentito l’organizzazione della festa.

«Siamo molto soddisfatti dell’esito della riunione – spiega il sindaco Travison –: conosciamo le difficoltà che ruotano intorno all’organizzazione della festa che ha sempre caratterizzato l’estate di Scarlino, ma abbiamo avuto conferma che i contradaioli sono ancora molto legati alla manifestazione, e questo ci fa ben sperare. La volontà, a quanto abbiamo percepito, è quella di mettersi al lavoro per proporre nuovamente l’evento nel calendario estivo del 2020: purtroppo non possiamo nascondere che le criticità ci sono, e non sarà semplice superarle, e che i fasti del passato sono difficili da replicare, ma siamo convinti che se tutti, amministrazione comunale e Contrade, lavoriamo per lo stesso obiettivo riusciremo nel nostro intento».

«Intanto abbiamo gettato le basi e il prossimo incontro è stato fissato per mercoledì 16 ottobre, quando i responsabili delle Contrade ci diranno se i loro contradaioli si sono resi disponibili a organizzare nuovamente le Carriere del 19. Mi preme, a nome mio e della Giunta, ringraziare tutti coloro che giovedì hanno preso parte all’incontro: la partecipazione è un segnale molto positivo, sintomo dell’attaccamento della comunità alle tradizioni di Scarlino».

Commenti