Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fisascat Cisl Grosseto si riunisce per eleggere la nuova segreteria

Più informazioni su

GROSSETO – E’ in programma domani, giovedì 26 settembre, dalle 9.30 alla Fattoria La Principina riunione del direttivo di Fisascat Cisl Grosseto per eleggere la nuova segreteria.

Con le dimissioni di Alessandro Gualtieri e di Maria Eloisa Galli, infatti, la federazione che tutela gli addetti ai servizi commerciali e affini e al turismo, dovrà scegliere una nuova rappresentanza.

L’incontro di domani, alla presenza di Davide Guarini, segretario nazionale della Fisascat e di Carlo Di Paola, segretario regionale, sarà anche un’occasione per ripercorrere le attività degli ultimi anni e discutere insieme i temi su cui lavorare nei prossimi mesi.

“In questi 24 anni, in cui ci siamo alternati alla guida della federazione – commenta Alessandro Gualtieri – sono tante le iniziative che abbiamo portato avanti con buoni risultati: a partire dalla lotta al lavoro nero, che ci ha visto impegnati sul territorio, alla battaglia per la chiusura domenicale e nei festivi dei negozi. Dalla tutela dei lavoratori ‘invisibili’, quelli delle piccole aziende alle iniziative formative e informative per la sicurezza sul lavoro. Ricordo il momento tragico nel settore della vigilanza con l’uccisione del vigile Securpol Gabriele Baldanzi alla vertenza vinta contro i licenziamenti delle donne in maternità e il progetto di formazione per le donne che riprendevano l’attività lavorativa dopo lunghi periodi di inattività. In questi anni siamo riusciti a costruire il sistema bilaterale che ci ha permesso di dare vita all’Ente bilaterale del turismo, migliorare i rapporti tra lavoratori e imprese e far nascere, nel 2010 alla borsa mercato del lavoro che permette, ogni anno, di incrociare domanda e offerta per far fronte, soprattutto, alle richieste legate alla stagione turistica e che rimane l’evento più importante di questo tipo nel nostro territorio”. E ancora le tante iniziative nelle scuole, legate anche alla promozione di comportamenti corretti, come il progetto “no alcol”. “Ai colleghi che domani saranno eletti – conclude Gualtieri – auguro un buon lavoro, rassicurandoli sull’impegno che tutta la federazione avrà nella tutela dei lavoratori”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.