Presentato il corso gratuito in “Digital communication”: ci si può ancora candidare

GROSSETO – Nel contesto dell’attuale rivoluzione digitale le imprese del territorio possono crescere, ma hanno bisogno di allinearsi in termini di cultura digitale. Il corso gratuito “Digital communication” sulla comunicazione digitale d’impresa promosso da Assoservizi, l’agenzia formativa di Confindustria Toscana Sud, rappresenta un valido contributo.

L’iniziativa è stata presentata oggi, martedì 24 settembre, al Centro per l’impiego di Grosseto all’Open day organizzato dall’agenzia cui ha partecipato Lucia Ciciriello, community manager del master universitario di I livello in Comunicazione d’impresa, linguaggi, strumenti e tecnologie dell’Università di Siena, insieme con Sabrina Nosso, coordinatrice di Assoservizi, e Giovanni Mascagni, responsabile della delegazione di Grosseto di Confindustria Toscana Sud.

«L’obiettivo del corso – spiega Lucia Ciciriello, consulente e formatrice in marketing e comunicazione digitale – è quello di formare figure professionali capaci di cogliere le opportunità del digitale, nell’ambito del marketing e della comunicazione d’impresa. Profili tecnici in grado di gestire un sito web e i canali social aziendali, ma anche figure consapevoli che nella comunicazione oggi tutto deve essere curato nei minimi dettagli. Con un sito fatto male (che non garantisce gli standard di web usability) o un sito brutto (realizzato con look and feel non contemporaneo) ne va dell’identità aziendale; l’assenza di risposte alle recensioni online (sia negative che positive) influenza la reputazione dell’impresa; se un’azienda non è presente sui social non perde solo in termini di brand awareness (di visibilità), ma perde fette di mercato».

«Ma non basta saper usare i social, gestire un blog e un sito e-commerce. La strategia – spiega ancora Ciciriello – è fondamentale: conoscere bene i pubblici a cui l’impresa si rivolge, i competitor da cui distinguersi, gli obiettivi raggiunti e i nuovi che grazie al digitale è possibile perseguire. Insieme al management aziendale questa figura sarà in grado di costruire un piano di azione e attuarlo. Permettendo all’azienda di allinearsi in termini di cultura digitale, di linguaggi sociali del web, di sviluppo del proprio business online».

«Le imprese del nostro territorio – spiega Giovanni Mascagni, responsabile della Delegazione di Grosseto per Confindustria Toscana Sud – stanno affrontando una nuova fase di trasformazione e crescita, le quali richiedono nuove competenze digitali. Tutti i settori, dal manifatturiero all’agroalimentare, fino al turismo, vedono la componente dei processi digitali sempre più crescente. Pertanto è importante sostenere le aziende in questo percorso attraverso la preparazione di personale qualificato. Oltre a sviluppare strategia e visione è fondamentale formare persone esperte nella gestione degli strumenti necessari. Crediamo che questo corso possa essere un valido supporto».

Le iscrizioni sono aperte fino a lunedì 30 settembre: è un’occasione rivolta a 12 disoccupati, inoccupati o inattivi (iscritti al Centro per l’impiego), giovani o adulti, con diploma di istruzione secondaria superiore oppure tre anni di esperienza lavorativa con competenze accreditate, per fornire loro tutte le competenze tecniche necessarie a gestire la comunicazione digitale delle imprese. Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di programmare un piano di comunicazione, analizzando il mercato e le richieste dei clienti, impiegando strumenti come Instagram, Facebook, YouTube, Twitter, Pinterest, WhatsApp, Corporate Blog e programmi di video e foto editing. Sono previste 250 ore (di cui 80 di stage), tra ottobre 2019 e gennaio 2020, con 30 ore settimanali di lezione dal lunedì al venerdì nella sede grossetana di Assoservizi in via Monte Rosa 196. Superato l’esame finale, per accedere al quale sarà necessario aver frequentato almeno il 70% del corso di cui almeno il 50% delle ore di stage, verrà rilasciato un certificato.

È possibile iscriversi presentando domanda (scaricabile su www.assoservizi.eu) con curriculum vitae alla sede di Assoservizi (in orario 9-13 e 14.30-18) oppure inviandola tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Il corso è gratuito in quanto finanziato dalla Regione Toscana tramite il POR-FSE (il Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo) nell’ambito del progetto GiovaniSì per l’autonomia dei giovani. Info su http://assoservizi.eu/corsi-gratuiti/corso-gratuito-in-digital-communication/ (telefono 0564 468811).

Commenti