Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Paganico fa festa con il mercatino: 29 anni dopo l’entusiasmo è lo stesso

PAGANICO – E’ stata una grande giornata di solidarietà, di amicizia e di comunità, il mercatino di Paganico che anticipa la grande manifestazione del Mercatino dei Ragazzi di Grosseto che si svolgerà il 6 ottobre. Da 29 anni a Paganico si svolge nella piazza del paese un Mercatino che coinvolge tutta la vivace comunità organizzato dall’associazione Paganico per la Vita e dal suo presidente Andrea Sanna, con il patrocinio del Comune, con la collaborazione preziosissima dei rioni e della Pro Loco di Paganico.

Alessandra Biondi, sindaco di Civitella Paganico ha ricordato la figura di Enrica Tognazzi, la sua testimonianza di amore per il prossimo e di solidarietà e la sua grande capacità di entusiasmare e di coinvolgere le persone. “Grazie al suo insegnamento – ha ricordato il sindaco – abbiamo ottenuto grandi risultati e questa comunità c’è, è presente ed è viva insieme al Comitato”.

Patrizia Betti, vicepresidente del Comitato per la Vita ha sottolineato la grande energia di Paganico: “Siamo stretti in un’amicizia e in una collaborazione da quasi trenta anni. Questo paese è ricco di amore tra le persone e di un grande spirito partecipativo. Grazie, grazie, grazie con tutto il cuore”.

Fabio Simoncelli, presidente della Pro Loco di Paganico ha parlato della volontà di tutti i cittadini di contribuire al grande sogno di raccogliere fondi per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore. “Ci siamo da 29 anni perchè sentiamo la responsabilità del nostro operato di volontari, e siamo tantissimi. Quest’anno poi il ringraziamento va anche alla Val d’Ombrone, la cicloturistica di 100 chilometri con 270 ciclisti che attraversano il territorio e che si sono fermati a Paganico per dare il loro contributo al Comitato per la Vita”.

Anche i rioni hanno portato il loro saluto con i presidenti Franca Fralassi, Leonardo Scheggi, Federico Steri e Francesca Pesciaroli. Franca Fralassi ha anche donato il contributo da parte della Misericordia di Paganico.

Il risultato della raccolta sarà reso ufficiale il 6 ottobre durante il Mercatino dei Ragazzi. Come ha ricordato Roberto Dottori, responsabile scientifico del Comitato per la Vita “I fondi raccolti serviranno per l’acquisto di un Sequenziatore NGS Ion Torrent per la ricerca di alterazioni molecolari nei tumori da donare alla Sezione di Genetica Medica e Biologia Molecolare dell’Ospedale Misericordia di Grosseto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.