Quantcast

Troviamo Enrico: l’appello del sindaco. «È sparito nel nulla»

GROSSETO – Troviamo Enrico. Anche il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna lancia l’appello per ritrovare Enrico Propseri, il 52enne grossetano scomparso orami dal 14 settembre.

Nei giorni scorsi erano state attivate anche le unità cinofile per cercare di trovare qualche traccia e in volo si era alzato l’elicottero dei vigili del fuoco. Per il momento però non si sono avuti significativi risultati e il sindaco ha voluto chiedere a tutti i grossetani di dare una mano e di segnalare in caso di eventuali avvistamenti.

Cosa c’è da sapere – Enrico Prosperi, 52 anni, vive da solo a Grosseto, dove è molto conosciuto perché spesso passeggia per le strade del centro con il suo cagnolino, chiedendo spesso una sigaretta ai passanti. E’ stato visto l’ultima volta il 14 settembre intorno alle 11: era poco sceso dall’autobus in via Inghilterra, nella zona dell’ospedale, dove ha dimenticato un borsello con il cellulare e i documenti. Quando la sorella è andata a casa sua per portargli il pranzo non lo ha trovato, c’era solo le sue chiavi. Probabilmente indossa un collare ortopedico.

Commenti