Psichiatria chiusa la notte e il fine settimana, i sindaci: «Basta tagli ai servizi»

SORANO – La riorganizzazione di psichiatria porterà all’abolizione della «reperibilità medica nelle ore notturne e nei giorni festivi» lo dicono in una nota i sindaci di Manciano, Pitigliano e Sorano. I tre primi cittadini chiediamo che «nella prossima conferenza dei Sindaci della zona due, già convocata per il prossimo 10 ottobre, la Usl spieghi quella che ritiene essere la riorganizzazione della psichiatria nei Comuni che compongono la zona e che a noi sembra invece solo una riduzione di servizi».

«Nella nota diffusa dalla Usl – affermano Mirco Morini, Giovanni Gentili e Pierandrea Vanni – si conferma che non ci sarà la reperibilità medica nelle ore notturne e nei giorni festivi e che funzionerà h24 solo il centro di riferimento di psichiatria dell’Ospedale Misericordia di Grosseto. E questa è solo riorganizzazione?».

Commenti