Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket Follonica, Juniores e prima squadra scaldano i muscoli prima del campionato

FOLLONICA – In vista della partenza dei due campionati di punta per il Basket Follonica, Promozione e Under 18 hanno affrontato nei giorni scorsi le prime amichevoli.

La Promozione di coach Todeschini ha affrontato in trasferta i piombinesi del Basket Piombino in una gara equilibrata disputata con il punteggio azzerato dopo ogni quarto. Equilibrio nel primo, vinto dai padroni di casa per 13-10 con una tripla proprio allo scadere.

Nel secondo quarto i piombinesi trovavano bene il canestro con tiri dalla media e da dietro l’arco dei tre punti vincendo facilmente 22-13.

Nel terzo quarto, azzurri più bravi in difesa a recuperare palloni per partire rapidamente in transizione: a loro il parziale per 23-14 anche grazie ad alcune buone entrate sommate ai liberi.

Follonica inizialmente più brillante nel quarto parziale fino ad arrivare sul +5 del 10-5, ma alcune triple del Piombino giravano il punteggio a loro favore fino al 17-13 dei padroni di casa a 3’; a seguire l’infortunio dell’azzurro Giordano, proveniente dal Pomarance, e gara virtualmente chiusa.

Senza punteggio invece l’amichevole proprio con l’Under 18 di Vichi, utile ad entrambi i gruppi per alzare i ritmi in vista del proprio campionato.

Due amichevoli anche per gli Juniores del golfo, a cominciare da quella persa a Rosignano per 59-66 dove si sono presentati in 9 a causa di ben 7 assenze. Nonostante una panchina corta e un brutto avvio con il Rosignano avanti per 13-4, il Follonica non si è perso di animo e grazie anche all’ottima prova di Bianchi ha ricucito lo strappo sino al 30-31 di metà gara. Gara in equilibrio sino a 2’ dal termine sul punteggio di 60-59 per il Rosignano che poi trovava due triple di Murtas sul 66-59 a proprio favore. 

La gara invece disputata al Palagolfo contro l’Under 16 Elite del Pallacanestro Grosseto vedeva invece un Follonica pronto e carico sin dalla palla a due che metteva in difficoltà i più giovani ospiti che comunque tenevano bene il campo con il primo quarto vinto dagli azzurri per 13-8. Ospiti più attenti in difesa nel secondo quarto, a evitare il dilagare di un buon Follonica che chiudeva il primo tempo avanti sul 26-20.

Anche il terzo quarto si svolgeva sul filo dell’equilibrio, con i grossetani che a metà quarto agganciavano i rivali sul 35-35, poi sul finire del periodo con Petri, Vichi, Bagnoli e Bianchi il divario tornava ad essere parzialmente rassicurante sino al punteggio di 45-38. Calo fisico degli ospiti nel finale, tanto da permettere al Follonica di chiudere bene la gara sul 65-50.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.