Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#tuttoweekend: ecco tutti gli eventi dell’ultimo fine settimana estivo in Maremma

GROSSETO – Settembre è un mese ricco di eventi: fiere, manifestazioni dedicate al buon cibo e al vino, ma anche spettacoli, mostre, trekking. Con la rubrica #tuttoweekend IlGiunco.net vi consiglia tutti gli appuntamenti da non perdere del fine settimana in Maremma.

Segnalazioni – Aspettiamo le vostre segnalazioni da inviare a redazione@ilgiunco.net: l’articolo è in continuo aggiornamento.

VENERDI’ 13 SETTEMBRE

CAMPAGNATICO – Al via la Sagra del porcino e del maialino, che si tiene a Arcille (Campagnatico) dal 13 al 15 e dal 20 al 22 settembre. Domenica 15 e 22 settembre aperti anche a pranzo.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Produttore di film di enorme successo di pubblico e autore di oltre cento sceneggiature. È Enrico Vanzina l’ospite speciale della quarta giornata – venerdì 13 settembre – di Festa di Cinema di Mare, la rassegna cinematografica dedicata al rapporto tra l’uomo e il mare che si terrà fino al 15 settembre a Castiglione della Pescaia (Grosseto). Alle 21.30 la proiezione di “Sapore di mare” nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna, successo anni ’80 ambientato in Versilia con Jerry Calà, Marina Suma, Virna Lisi, Cristian De Sica.  alle 23.30 sul peschereccio Venere I (Molo di ponente) ci sarà il concerto “Breviario Mediterraneo” di Predrag Matvejevic con Francesco Chiantese (voce, chitarre), Maurizio Costantini (contrabbasso), Luca Giorgi (percussioni, elettronica). LINK

CINIGIANO – Al via la 49esima Sagra del Capitone a Sasso d’Ombrone (Cinigiano) da venerdì 13 a domenica 15 settembre . Buon cibo, spettacoli, musica e gara in bici: tutto il programma a questo LINK.

FOLLONICA – Sabato 14 settembre Disco Village-Baluba saluta l’estate 2019 con una notte da sold out: ospite d’eccezione sarà il rapper Gemitaiz e nel privè è in programma un party imperdibile. È stata una stagione ricca di momenti da ricordare, grandi nomi della musica italiana e dello show business hanno reso le notti della discoteca uniche. LINK

Venerdì 13 settembre, a partire dalle ore 20, in via Spiaggia di Levante nel quartiere di Senzuno, l’associazione ProLoco, con il patrocinio del Comune di Follonica e in collaborazione con il Rione Senzuno, organizza il secondo appuntamento dell’edizione 2019 di “Vivere Senzuno”. Per la serata, via Spiaggia di Levante diventerà un ristorante all’aperto e con una cena in strada dal tipico sapore maremmano verrà salutata l’estate. LINK

Alla Pinacoteca civica di Follonica fino al 15 settembre è in mostra “L’irrequietezza dell’essere” di Jamesboy, uno degli artisti più produttivi e apprezzati sul territorio toscano, dalle 21 alle 24. LINK

“Secondo Novecento da Tirinnanzi a Talani”. Questo il titolo della mostra organizzata dal Caffè d’Arte Ceccarelli in programma dal 24 luglio al 15 settembre. Nello storico locale di via litoranea a Follonica saranno esposte opere di Nino Tirinnanzi, Sergio Scatizzi, Antonio Possenti, Bruno Paoli, Silvio Loffredo, Mino Maccari, Giuseppe Chiari, Norberto Proietti e Giampaolo Talani. LINK

GROSSETO – La prima parte dell’Hexagon Film Festival è pronta a “invadere” il centro cittadino di Grosseto con la sezione “Corti in vetrina”. L’appuntamento è da venerdì 13 a domenica 15 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17 a mezzanotte. Il programma dettagliato con i corti e i negozi a questo LINK

Venerdì 13 settembre è in programma una serata con il “banchetto medievale” in cui gli archeologi, in abito storico, saranno impegnati ad intrattenere gli ospiti durante il pasto, con approfondimenti storici, narrazioni e rappresentazioni di scene di vita quotidiana di Grosseto nel Medioevo. Nell’occasione verrà proposto ai partecipanti un menù a tema, ispirato alla Grosseto del XV secolo. Il programma della serata a questo LINK.

Venerdì 13 settembre, alle ore 21.30, alla troniera della Pro loco di Grosseto in piazza del Popolo, sarà presentato il romanzo tragicomico “Delirio di un professore sadico” di Giacomo Moscato. Malgrado il libro sia stato pubblicato nel 2005, ben 14 anni fa, di fatto non ha mai smesso di essere acquistato nelle librerie toscane, raggiungendo le 3mila copie vendute. LINK

Continua la rassegna di concerti organizzati dalla sezione A.gi.mus. (Associazione giovani musicisti) di Grosseto per diffondere la passione per la musica e per far conoscere al pubblico giovani talenti. Venerdì 13 settembre, nell’aula magna del polo “Luciano Bianciardi” – sede del Liceo musicale della città – alle 18,30 si esibirà la pianista anglo-coreana Jinah Shim, con un programma importante che parte dalla famosissima sonata Op. 101 di Beethoven per poi approdare alle “Variazioni su tema di Paganini” Op. 35 di Brahms, a una selezione di “Valzer sentimentali” Op. 50 di Schubert e chiudere con la complessità e il turbinio sconvolgente di “La valse” di Ravel. LINK

La Tenuta di Alberese (Grosseto) ospiterà la “Terza mostra mercato del coltivatore custode e dell’agrobiodiversità”. L’iniziativa si svilupperà negli spazi del Granaio Lorenese e in quelli esterni: alla mostra mercato si aggiungeranno incontri, seminari e spettacoli. Venerdì 13 (ore 14.30) sono in programma un seminario, “I progetti di caratterizzazione delle nuove varietà autoctone toscane” e un concerto (ore 21) di Musica & Immagini della Jazz Workshop Orchestra, diretta da Michele Makarovic. LINK

Fino al 29 settembre nel Polo culturale Le Clarisse – Grosseto gestito da Fondazione Grosseto Cultura, è possibile ammirare la mostra “Goya in Italia. Due capolavori tra luce e ombra”. Esposti due dipinti recentemente attribuiti al pittore spagnolo: si tratta di “Iam tandem Italiae fugentes prendimus oras” del 1771, ispirato ad un verso dell’Eneide di Virgilio, e “Ritratto di Don Miguel Cayetano Soler” del 1803. LINK

Si terrà venerdì 13 settembre alle 21, nello stupendo scenario del Granaio Lorenese all’interno del Parco naturale della Maremma, lo spettacolo “Musica&Immagini: le più belle colonne sonore accompagnate dalle immagini dei film” della Jazz workshop orchestra e di Lorenza Baudo. L’evento, a ingresso gratuito, fa parte della “Terza mostra mercato dell’agrobiodiversità toscana”, organizzato dalla Tenuta Terre regionali toscane con la collaborazione della Pro loco Alborensis. LINK

“Cassero in danza” ai nastri di partenza. C’è grande attesa a Grosseto per la seconda edizione del Festival internazionale di danza contemporanea diretto da Marcello Valassina e organizzato dal Consorzio coreografi danza d’autore con il sostegno di Comune di Grosseto, Istituzioni Le Mura e Teatri di Grosseto. Dal 12 al 15 settembre il Cassero Senese si trasformerà in un palcoscenico sotto le stelle dove si esibiranno alcune delle Compagnie di danza più interessanti del panorama italiano e internazionale. Il programma a questo LINK.

Al via l’annuale festa della Parrocchia Maria santissima Addolorata del quartiere Gorarella. La festività liturgica dell’Addolorata cade, infatti, il 15 settembre e ormai da diversi anni la parrocchia omonima propone in questo periodo una festa che segna anche la ripresa dell’attività pastorale. Il programma a questo LINK.

Dal 9 al 22 settembre alla galleria “Il Quadrivio” in viale Sonnino a Grosseto, c’è la “Mostra antologica”  dello scansanese Piero Sabatini (orario 17-20). LINK

MANCIANO – La 13esima edizione del festival “A veglia, teatro del baratto”, ideato dalla direttrice artistica Elena Guerrini, organizzato dall’associazione culturale Creature Creative e sostenuto dal Comune di Manciano, in programma a Manciano dal 13 al 15 settembre che affronterà il tema del dialogo e l’arte dell’incontro. Il programma della serata di domenica a questo LINK.

Al Polo Culturale Pietro Aldi di Saturnia, Manciano, fino al 15 ottobre è possible visitare la mostra “Pietro Aldi e la sala del Risorgimento a Siena“dedicata all’opera più celebre e impegnativa realizzata da Pietro Aldi nella sua breve vita, ossia i due grandi dipinti murali elaborati fra il 1885 ed il 1886 nella Sala del Risorgimento a Siena. LINK

MASSA MARITTIMA – Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 3 novembre potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie (1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 3 novembre 2019.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

MONTIERI – Come ogni anno, una delle Fiere zootecniche più antiche della Toscana apre i battenti il 13 settembre a Travale, nel Comune di Montieri, fino al 15 settembre. Un calendario ricchissimo che, unitamente agli spettacoli equestri con i Butteri dell’Alta Maremma, animali da esposizione e macchinari agricoli, quest’anno tende la mano alle attività outdoor più in voga come mountain bike ed e-bike, con presenza di stand dedicati ed un ospite di eccezione come il biker Diego Donadonibus. Il programma completo a questo LINK.

PITIGLIANO – Pitigliano, con le sue bellezze storiche, artistiche e naturali, incendia il cuore e gli occhi di chi la vede. Enrico Chichi, con i suoi dipinti, interpreta questo incendio: un paese riletto in tutte le tonalità del rosso che ci regala un’immagine misteriosa, magica e quasi irreale, ma allo stesso tempo accesa e brillante. La mostra “Pitigliano in rosso” dei dipinti di Enrico Chichi verrà inaugurata venerdì 13 settembre alle 18 nei suggestivi locali sotterranei dell’associazione Strade Bianche in via Zuccarelli a Pitigliano, e resterà visitabile gratuitamente, negli orari di apertura della libreria, fino a domenica 15 settembre.

A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

SABATO 14 SETTEMBRE

CAMPAGNATICO – Al via la Sagra del porcino e del maialino, che si tiene a Arcille (Campagnatico) dal 13 al 15 e dal 20 al 22 settembre. Domenica 15 e 22 settembre aperti anche a pranzo.

CAPALBIO – Capalbio Libri torna in piazza Magenta sabato 14 settembre alle 18:30 con “La notte del sovranismo”, un’iniziativa nata da un’idea di Sergio Rizzo, vicedirettore di Repubblica e organizzata da Zigzag in collaborazione con il Comune di Capalbio. Il programma a questo LINK.

CASTELL’AZZARA – Un weekend all’insegna della degustazione del tipico tortello ripieno con la patata Biancona di Selvena (detta anche del Faggeto) con “La Stortellata”, che si terrà a Selvena (Castell’Azzara) nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 settembre. Il programma a questo LINK.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Quarta edizione della Festa del cinema di Mare, la rassegna che si terrà dall’11 al 15 settembre a Castiglione della Pescaia, tra il cinema Castello e vari spazi della città. Il programma completo a questo LINK.

CINIGIANO – Al via la 49esima Sagra del Capitone a Sasso d’Ombrone (Cinigiano) da venerdì 13 a domenica 15 settembre . Buon cibo, spettacoli, musica e gara in bici: tutto il programma a questo LINK.

FOLLONICA – Alla Pinacoteca civica di Follonica fino al 15 settembre è in mostra “L’irrequietezza dell’essere” di Jamesboy, uno degli artisti più produttivi e apprezzati sul territorio toscano, dalle 21 alle 24. LINK

“Secondo Novecento da Tirinnanzi a Talani”. Questo il titolo della mostra organizzata dal Caffè d’Arte Ceccarelli in programma dal 24 luglio al 15 settembre. Nello storico locale di via litoranea a Follonica saranno esposte opere di Nino Tirinnanzi, Sergio Scatizzi, Antonio Possenti, Bruno Paoli, Silvio Loffredo, Mino Maccari, Giuseppe Chiari, Norberto Proietti e Giampaolo Talani. LINK

GAVORRANO – In Maremma questo sarà l’autunno di Goya. Oltre alla mostra itinerante che toccherà differenti location in provincia di Grosseto, con opere inedite dell’artista, il pittore spagnolo sarà protagonista del racconto scenico “Rivoluzione Goya, un genio immortale” che verrà allestito a Caldana, nel Comune di Gavorrano, il 14 settembre a partire dalle 21, in via Montanara. Il racconto scenico “Rivoluzione Goya” cercherà di mettere a fuoco la relazione tra Goya uomo e Goya artista per comprendere meglio le sue scelte pittoriche e capire perché sia considerato uno degli artisti più rivoluzionari che hanno aperto la strada all’arte moderna. LINK

GROSSETO – La prima parte dell’Hexagon Film Festival è pronta a “invadere” il centro cittadino di Grosseto con la sezione “Corti in vetrina”. L’appuntamento è da venerdì 13 a domenica 15 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17 a mezzanotte. Il programma dettagliato con i corti e i negozi a questo LINK

“Salvati con nome: carcere e rieducazione nonviolenta sull’isola di Gorgona” è il titolo del libro a cura di Marco Verdone e Silvia Buzzelli che sarà presentato sabato 14 settembre alle 17 nella sala conferenze del Museo di storia naturale della Maremma, in strada Corsini a Grosseto (ingresso libero). Alla presentazione interverranno gli autori. LINK

La Tenuta di Alberese (Grosseto) ospiterà la “Terza mostra mercato del coltivatore custode e dell’agrobiodiversità”. L’iniziativa si svilupperà negli spazi del Granaio Lorenese e in quelli esterni: alla mostra mercato si aggiungeranno incontri, seminari e spettacoli. Sabato 14 avrà luogo una dimostrazione pratica del lavoro tradizionale dei Butteri alle 10 e nella stessa giornata, ma alle 19, ci sarà un incontro con l’architetto Pietro Pettini dedicato alla Storia della Tenuta di Alberese. LINK

Fino al 29 settembre nel Polo culturale Le Clarisse – Grosseto gestito da Fondazione Grosseto Cultura, è possibile ammirare la mostra “Goya in Italia. Due capolavori tra luce e ombra”. Esposti due dipinti recentemente attribuiti al pittore spagnolo: si tratta di “Iam tandem Italiae fugentes prendimus oras” del 1771, ispirato ad un verso dell’Eneide di Virgilio, e “Ritratto di Don Miguel Cayetano Soler” del 1803. LINK

Il 14 settembre alle ore 18,30 a Marina di Grosseto è “Musica in sala”. La kermesse sarà inaugurata da Fabrizio Bai, che con il suo trio presenterà il nuovo disco “Comunque sia…”. Prodotto da Dodicilune, distribuito in Italia e all’estero da Ird e nei migliori store on line da Believe Digital, uscirà proprio nella giornata di sabato. Un disco consigliato a chi ama viaggiare con la fantasia e si vuole tuffare nella dimensione più passionale della musica latina. Il musicista toscano (chitarra classica sette corde e cori), nelle sue sette composizioni originali, è affiancato da Raffaele Toninelli (contrabbasso, cori) ed Emanuele Pellegrini (batteria, percussioni, cori). LINK

Sarà uno spettacolo di grande suggestione, una bellissima “passeggiata musicale” fra la più bella musica americana e la canzone classica napoletana, quello proposto dal Duo Chaminade, formato da Caterina D’Amore al flauto e Antonella De Vinco al pianoforte, che verrà offerto (con entrata ad ingresso gratuito) sabato 14 settembre alle 21 presso le Terme Marine Leopoldo II a Marina di Grosseto, nell’ambito del 29esimo Festival internazionale “Music & Wine” sotto la direzione artistica di Giovanni Lanzini. LINK

“Cassero in danza” ai nastri di partenza. C’è grande attesa a Grosseto per la seconda edizione del Festival internazionale di danza contemporanea diretto da Marcello Valassina e organizzato dal Consorzio coreografi danza d’autore con il sostegno di Comune di Grosseto, Istituzioni Le Mura e Teatri di Grosseto. Dal 12 al 15 settembre il Cassero Senese si trasformerà in un palcoscenico sotto le stelle dove si esibiranno alcune delle Compagnie di danza più interessanti del panorama italiano e internazionale. Il programma a questo LINK.

Al via l’annuale festa della Parrocchia Maria santissima Addolorata del quartiere Gorarella. La festività liturgica dell’Addolorata cade, infatti, il 15 settembre e ormai da diversi anni la parrocchia omonima propone in questo periodo una festa che segna anche la ripresa dell’attività pastorale. Il programma a questo LINK.

Dal 9 al 22 settembre alla galleria “Il Quadrivio” in viale Sonnino a Grosseto, c’è la “Mostra antologica”  dello scansanese Piero Sabatini (orario 17-20). LINK

MANCIANO – a 13esima edizione del festival “A veglia, teatro del baratto”, ideato dalla direttrice artistica Elena Guerrini, organizzato dall’associazione culturale Creature Creative e sostenuto dal Comune di Manciano, in programma a Manciano dal 13 al 15 settembre che affronterà il tema del dialogo e l’arte dell’incontro. Il programma della giornata di sabato a questo LINK.

Al Polo Culturale Pietro Aldi di Saturnia, Manciano, fino al 15 ottobre è possible visitare la mostra “Pietro Aldi e la sala del Risorgimento a Siena“dedicata all’opera più celebre e impegnativa realizzata da Pietro Aldi nella sua breve vita, ossia i due grandi dipinti murali elaborati fra il 1885 ed il 1886 nella Sala del Risorgimento a Siena. LINK

Sabato 14 settembre alle 18, alla Biblioteca comunale di storia dell’arte di Montemerano (Manciano), l’Accademia del libro invita ad un incontro con Giovanni Starace, autore del libro “Vite violente. Psicoanalisi del crimine organizzato”. LINK

MASSA MARITTIMA – Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 3 novembre potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie ( 1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 3 novembre 2019.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

MONTIERI – Come ogni anno, una delle Fiere zootecniche più antiche della Toscana apre i battenti il 13 settembre a Travale, nel Comune di Montieri, fino al 15 settembre. Un calendario ricchissimo che, unitamente agli spettacoli equestri con i Butteri dell’Alta Maremma, animali da esposizione e macchinari agricoli, quest’anno tende la mano alle attività outdoor più in voga come mountain bike ed e-bike, con presenza di stand dedicati ed un ospite di eccezione come il biker Diego Donadonibus. Il programma completo a questo LINK.

PITIGLIANO – A poco meno di un anno dalla sua prematura scomparsa la città di Pitigliano ricorda Costanza Giunti, imprenditrice, volontaria della Croce Rossa Italiana, direttore tecnico del laboratorio erboristico Qualiterbe, presidente della Scuola di naturopatia Naturovaloris, autrice e curiosa per natura e per passione. La comunità pitiglianese e la famiglia hanno dato forma allo spettacolo “Dalla natura all’alambicco”, che si terrà sabato 14 settembre, alle 18, nella Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo. In scena la vita e l’opera di Costanza nelle poesie del marito Arturo Marcheggiano e degli amici più cari. Alle poesie si intreccerà armoniosamente la musica del quintetto di fiati di Oida Orchestra instabile di Arezzo. LINK

Pitigliano, con le sue bellezze storiche, artistiche e naturali, incendia il cuore e gli occhi di chi la vede. Enrico Chichi, con i suoi dipinti, interpreta questo incendio: un paese riletto in tutte le tonalità del rosso che ci regala un’immagine misteriosa, magica e quasi irreale, ma allo stesso tempo accesa e brillante. La mostra “Pitigliano in rosso” dei dipinti di Enrico Chichi verrà inaugurata venerdì 13 settembre alle 18 nei suggestivi locali sotterranei dell’associazione Strade Bianche in via Zuccarelli a Pitigliano, e resterà visitabile gratuitamente, negli orari di apertura della libreria, fino a domenica 15 settembre.

A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

DOMENICA 15 SETTEMBRE

CAMPAGNATICO – Al via la Sagra del porcino e del maialino, che si tiene a Arcille (Campagnatico) dal 13 al 15 e dal 20 al 22 settembre. Domenica 15 e 22 settembre aperti anche a pranzo.

CAPALBIO – Torna Giro e-Bikers, una giornata in bicicletta a Capalbio e dintorni, che si terrà domenica 15 settembre in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile. Tutte le informazioni a questo LINK.

CASTELL’AZZARA – Un weekend all’insegna della degustazione del tipico tortello ripieno con la patata Biancona di Selvena (detta anche del Faggeto) con “La Stortellata”, che si terrà a Selvena (Castell’Azzara) nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 settembre. Il programma a questo LINK.

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Quarta edizione della Festa del cinema di Mare, la rassegna che si terrà dall’11 al 15 settembre a Castiglione della Pescaia, tra il cinema Castello e vari spazi della città. Il programma dell’ultima serata LINK.

CINIGIANO – Al via la 49esima Sagra del Capitone a Sasso d’Ombrone (Cinigiano) da venerdì 13 a domenica 15 settembre . Buon cibo, spettacoli, musica e gara in bici: tutto il programma a questo LINK.

CIVITELLA PAGANICO – Domenica 15 settembre torna il Mercatino di Paganico nella piazzetta del Leccio organizzato dall’associazione Pro loco Paganico con il patrocinio del Comune di Civitella Paganico.

FOLLONICA –  Domenica 15 settembre alle ore 21 il Teatro Fonderia Leopolda di Follonica ospiterà il Trio Viardot: l’evento è organizzato da “Insieme in Rosa Onlus”, associazione che ha per scopo la raccolta di fondi da destinare a progetti per la cura e il benessere delle persone, anche affiancando medici, infermieri, pazienti e familiari nell’affrontare la malattia attraverso strumenti innovativi ed adeguati. LINK

“Secondo Novecento da Tirinnanzi a Talani”. Questo il titolo della mostra organizzata dal Caffè d’Arte Ceccarelli in programma dal 24 luglio al 15 settembre. Nello storico locale di via litoranea a Follonica saranno esposte opere di Nino Tirinnanzi, Sergio Scatizzi, Antonio Possenti, Bruno Paoli, Silvio Loffredo, Mino Maccari, Giuseppe Chiari, Norberto Proietti e Giampaolo Talani. LINK

GROSSETO – La residenza d’artista che ha coinvolto, a Marina di Grosseto, 15 visual artist in arrivo da tutta Italia si avvicina all’appuntamento finale. Domenica 15 settembre all’Oasi San Felice a Fiumara – affiliata Wwf, di proprietà Allianz – dopo cinque giorni di lavoro full immersion, gli artisti emergenti under 35 selezionati per il progetto “Dune” mostreranno al pubblico le loro opere, insieme con le opere degli artisti senior invitati e con gli operatori ambientali della Cooperativa Silva, che hanno guidato la scelta dei luoghi. Il campus creativo transdisciplinare sta producendo installazioni, performance site-specific, foto e video d’arte; tutto nell’ambito della land art, l’arte ambientale, in cui il progetto si inserisce naturalmente, pur rappresentando una grande novità nel contesto del paesaggio protetto delle dune con l’obiettivo di un loro recupero e valorizzazione. Il programma a questo LINK.

La prima parte dell’Hexagon Film Festival è pronta a “invadere” il centro cittadino di Grosseto con la sezione “Corti in vetrina”. L’appuntamento è da venerdì 13 a domenica 15 settembre, tutti i giorni, dalle ore 17 a mezzanotte. Il programma dettagliato con i corti e i negozi a questo LINK

La Tenuta di Alberese (Grosseto) ospiterà la “Terza mostra mercato del coltivatore custode e dell’agrobiodiversità”. L’iniziativa si svilupperà negli spazi del Granaio Lorenese e in quelli esterni.
Nella giornata di domenica, oltre alla mostra, sarà possibile visitare la Selleria dove verranno descritti gli strumenti e le tecniche di allevamento allo stato brado sia di cavalli che di bovini di razza maremmana, anche queste iscritte al repertorio regionale toscano. LINK

Fino al 29 settembre nel Polo culturale Le Clarisse – Grosseto gestito da Fondazione Grosseto Cultura, è possibile ammirare la mostra “Goya in Italia. Due capolavori tra luce e ombra”. Esposti due dipinti recentemente attribuiti al pittore spagnolo: si tratta di “Iam tandem Italiae fugentes prendimus oras” del 1771, ispirato ad un verso dell’Eneide di Virgilio, e “Ritratto di Don Miguel Cayetano Soler” del 1803. LINK

“Cassero in danza” ai nastri di partenza. C’è grande attesa a Grosseto per la seconda edizione del Festival internazionale di danza contemporanea diretto da Marcello Valassina e organizzato dal Consorzio coreografi danza d’autore con il sostegno di Comune di Grosseto, Istituzioni Le Mura e Teatri di Grosseto. Dal 12 al 15 settembre il Cassero Senese si trasformerà in un palcoscenico sotto le stelle dove si esibiranno alcune delle Compagnie di danza più interessanti del panorama italiano e internazionale. Il programma a questo LINK.

Al via l’annuale festa della Parrocchia Maria santissima Addolorata del quartiere Gorarella. La festività liturgica dell’Addolorata cade, infatti, il 15 settembre e ormai da diversi anni la parrocchia omonima propone in questo periodo una festa che segna anche la ripresa dell’attività pastorale. Il programma a questo LINK.

Dal 9 al 22 settembre alla galleria “Il Quadrivio” in viale Sonnino a Grosseto, c’è la “Mostra antologica”  dello scansanese Piero Sabatini (orario 17-20). LINK

MANCIANO – a 13esima edizione del festival “A veglia, teatro del baratto”, ideato dalla direttrice artistica Elena Guerrini, organizzato dall’associazione culturale Creature Creative e sostenuto dal Comune di Manciano, in programma a Manciano dal 13 al 15 settembre che affronterà il tema del dialogo e l’arte dell’incontro. Il programma completo a questo LINK.

Al Polo Culturale Pietro Aldi di Saturnia, Manciano, fino al 15 ottobre è possible visitare la mostra “Pietro Aldi e la sala del Risorgimento a Siena“dedicata all’opera più celebre e impegnativa realizzata da Pietro Aldi nella sua breve vita, ossia i due grandi dipinti murali elaborati fra il 1885 ed il 1886 nella Sala del Risorgimento a Siena. LINK

MASSA MARITTIMA – Al Complesso Museale di San Pietro all’Orto, corso Diaz 36, a Massa Marittima, dal 22 agosto al 3 novembre potrete visitare la mostra del fotografo Riccardo Zipoli dal titolo “Confini di passaggio. Trenta fotografie ( 1972 – 2017)”. LINK

“La Sfinge di Vulci” sarà esposta al Museo Archeologico Giovannangelo Camporeale di Massa Marittima, in Piazza Garibaldi, dal 3 agosto al 3 novembre 2019.  Un progetto espositivo realizzato nell’ambito delle Notti dell’Archeologia in collaborazione con la Regione Toscana. LINK

Domenica 15 settembre alle 18.30 nella Galleria Spaziografico di Via Goldoni a Massa Marittima, Valerio Radi inaugura la sua personale, tutta dedicata a fotografie che hanno per soggetto la Maremma toscana. Si tratta di un’interessante operazione di ricostruzione storica e filologica riguardante la Maremma della fine anni ’50, riportata da Radi all’attenzione di tutti noi con occhi attenti, esperti da un punto di vista tecnico e, nello stesso tempo, sentimentalmente affascinati da un mondo che non c’è più. Si può anche chiamare una rivisitazione antropologica dell’immagine. La mostra rimarrà aperta fino al 27 settembre.

MONTIERI – Come ogni anno, una delle Fiere zootecniche più antiche della Toscana apre i battenti il 13 settembre a Travale, nel Comune di Montieri, fino al 15 settembre. Un calendario ricchissimo che, unitamente agli spettacoli equestri con i Butteri dell’Alta Maremma, animali da esposizione e macchinari agricoli, quest’anno tende la mano alle attività outdoor più in voga come mountain bike ed e-bike, con presenza di stand dedicati ed un ospite di eccezione come il biker Diego Donadonibus. Il programma completo a questo LINK.

PITIGLIANO – Domenica 15 settembre escursione alle Vie cave di Pitigliano, profonde fenditure scavate nel tempo alte oltre 30 metri costruite dal popolo etrusco per raggiungere le città dei morti e poi oggetto di successivi ampliamenti durante il Medio Evo e nei secoli successivi. Il programma a questo LINK.

Pitigliano, con le sue bellezze storiche, artistiche e naturali, incendia il cuore e gli occhi di chi la vede. Enrico Chichi, con i suoi dipinti, interpreta questo incendio: un paese riletto in tutte le tonalità del rosso che ci regala un’immagine misteriosa, magica e quasi irreale, ma allo stesso tempo accesa e brillante. La mostra “Pitigliano in rosso” dei dipinti di Enrico Chichi verrà inaugurata venerdì 13 settembre alle 18 nei suggestivi locali sotterranei dell’associazione Strade Bianche in via Zuccarelli a Pitigliano, e resterà visitabile gratuitamente, negli orari di apertura della libreria, fino a domenica 15 settembre.

A Pitigliano fino al 6 gennaio 2020, nel Museo di Palazzo Orsini, piazza Fortezza Orsini, è esposta la mostra “I volti di Niccolò III e i conti Orsini di Pitigliano”, promossa dalla Diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello, con una interessante pubblicazione scientifica a corredo. LINK

ROCCASTRADA – Domenica 15 settembre alle 12.30 la Tenuta Rocca di Montemassi vi aspetta per trascorrere una giornata in campagna tra i colori e i profumi di fine estate. Federico Delle Fratte vi accoglierà con tre coktail, realizzati per l’occasione, a base di gin Imperiale. Nicola Fantini, del ristorante il Fanta di Gavorrano, si dedicherà alle carni alla griglia, ci saranno inoltre alcuni tipici prodotti maremmani e piatti toscani. Il tutto allietato dalla musica di Yuna Songs e i Ragazzacci del Rockabilly. Il gin Imperiale, protagonista dell’evento, é ispirato al senso di potenza che il toro evoca. LINK

Al circolo Arci di Ribolla (Roccastrada), in via Campania, domenica 15 settembre, appuntamento con lo spettacolo del Teatro Studio “A veglia”. Lo spettacolo, che è gratuito, è in programma alle 20.30 e vuole ricreare le condizioni della “veglia”, in cui ogni partecipante era chiamato a raccontare storie, aneddoti o semplici scampoli di vita. Gli attori del teatro si alterneranno così in narrazioni legate al mondo del magico, come le streghe o i lupi mannari, invogliando a partecipare anche il pubblico con le storie di cui sono a conoscenza. LINK

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.