Ivo media partner dell’Hexagon Film Festival: la serata finale in diretta streaming

GROSSETO – Un Festival tutto nuovo dedicato ai cortometraggi che si suddividerà in due parti: la prima parte si svolgerà nel centro storico di Grosseto da venerdì 13 a domenica 15 settembre e porterà nel capo-luogo maremmano 36 opere realizzate da filmaker di tutto il mondo, la seconda invece si terrà all’Aurelia Antica Shopping Center dal 9 all’11 ottobre.

36 opere realizzate da filmaker provenienti da tutto il mondo suddivise in quattro sezioni: “Corti in vetrina”, la parte che si svolgerà nel centro storico del capoluogo maremmano dal 13 al 15 settem-bre, “Tiferet” (live action a tema libero), “Bereshit” (animazione a tema libero) e “Il lato positivo” (live action e animazione sul tema della disabilità).

L’11 ottobre la serata finale all’Aurelia Antica Multisala che sarà trasmessa in diretta streaming da Ivo e sarà visibile al seguente indirizzo https://www.ivoplay.it/live/hexagon-film-festival-2019/.

«La nostra amministrazione comunale ha sostenuto concretamente fin dall’inizio con totale convinzione questa iniziativa, in particolare tramite il lavoro del servizio Attività produttive – dice il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, con l’assessore alle Attività produttive, Riccardo Ginanneschi – perché siamo convinti che possa rappresentare per Grosseto un’altra grande occasione di vitalità per il centro storico e magari diventare un appuntamento fisso per lanciare la città tra le capitali delle rassegne cinematografiche di alto livello. La grande qualità delle opere selezionate e dei soggetti coinvolti nell’operazione ci fa ben sperare».

Dopo Capalbio Libri e Orbetello Book Prize, Ivo farà da media partner anche alla prima edizione dell’Hexagon Film Festival. «Da sempre sosteniamo iniziative che muovono i loro primi passi – sostiene l’ad di Ivo Giacomo Burroni – nella convinzione che poi possano crescere ed affermarsi. Come è successo per il Siena International Photo Awards, con Capalbio Libri, con l’Openartawards di Napoli e così via. Individuare e sostenere potenziali iniziative di successo fa parte del nostro dna da sempre».

 

Commenti