Ragazzini finiscono in una buca e non riescono a tornare a riva. Salvati dai bagnini fotogallery

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Sono finiti in una buca a ridosso degli scogli, con la corrente che li trascinava via, senza riuscire a tronare a riva. Due ragazzini di 13 anni sono stati salvati questo pomeriggio dai bagnini delle torrette. I ragazzini sono probabilmente stati tratti in inganno dall’acqua che non era troppo alta, ma non hanno calcolato la possibilità che nel fondale ci fossero delle buche.

I quattro baywatch, Corrado Giovannelli, Simone Loca, Lorenzo Laurenti e Vlad Chistruga, lavorano tra il bagno Tito, il Delfino, e il Gabbiano, a Castiglione della Pescaia. I bagnini si sono subito accorti che qualcosa non andava, e sono entrati in acqua salvando i due ragazzini.

Commenti