Quantcast
Calcio uisp

Svolta tra gli amatori: il prossimo campionato sarà diviso in gironi “geografici”

Coppa Cherubini calcio Uisp Montemerano Prata

GROSSETO – Una grande novità per il calcio Uisp. Per la prima volta i tornei amatoriali scelgono una divisione geografica: le 24 squadre che parteciperanno al campionato Elite comporranno i rispettivi raggruppamenti seguendo una collocazione territoriale. “Le squadre hanno scelto così – afferma il presidente della lega calcio, Francesco Luzzetti – meno chilometri, meno costi e più derby. Abbiamo ancora qualche dubbio sulla composizione dei gironi, che però a grandi linee sono pronti”.

Del gruppo Nord dovrebbero far parte Senzuno, Gavorrano, Chiusdino, Boccheggiano,T orniella, Disperata, Massa Valpiana, Venturina, Prata, Ribolla, Vetulonia e la novità Montemazzano. Nell’Elite Sud, invece, Atletico Grosseto, Montemerano, Campagnatico, Argentario, Seggiano, Alberese, Granducato Del Sasso, Paganico, Sant’Angelo Scalo, Magliano, New Team e Polverosa.

Decise anche le date della nuova stagione, con le Coppe che prenderanno il via il 28 settembre: il 16 marzo la finale della Coppa Cherubini, il 10 aprile della Coppa Big, il 15 maggio la Supercoppa. Primo trofeo da assegnare, come sempre, la Coppa dei Campioni:  il 30 settembre al Passalacqua di Grosseto Senzuno e Chiusdino saranno di fronte nella Coppa dei Campioni. Il via al campionato, invece, sarà il 21 ottobre: si qualificheranno ai playoff le prime quattro di ciascun girone, finale l’11 maggio.

Di questo e tanto altro si parlerà nella tradizionale riunione di inizio campionato, venerdì 13 settembre alle 21 nella sede Uisp di viale Europa.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI