Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto, pronti per il Montevarchi. Magrini: “Voglio una squadra aggressiva”

GROSSETO – Formazione abbastanza scontata per il Grosseto, che nel secondo turno di Coppa Italia contro il Montevarchi dovrà fare a meno di ben sei giocatori tra squalifiche e infortuni. Una partita difficile, come spiega mister Magrini, ma che in casa biancorossa è attesa con grande euforia.

“Il Montevarchi –spiega Lamberto Magrini – è una formazione solida e di livello, superiore alla nostra anche solo per l’ottimo campionato di serie D appena disputato. Noi ci apprestiamo ad affrontare la categoria con un buon progetto e un organico che ha grandissima voglia di far bene”.

Fuori Boccardi per squalifica, sconterà la seconda delle tre giornate in Coppa, e fuori Sabatini, Polidori e Consonni per infortunio. Non convocato anche Moscati, mentre per Sersanti che non sta benissimo il mister deciderà all’ultimo.

“Moscati ha poco o niente – spiega Magrini – ma non mi va di rischiarlo e preferisco farlo riposare. Per Sersanti, anche lui non in gran forma, deciderò domani, mentre per Frosinini la situazione è diversa: il ragazzo ha un fastidio al ginocchio ma sarà dei nostri”. Una difesa scontata, dunque, con Milani a sinistra, CiolliGorelli centrali e Pizzuto a destra. “Credo di sì, anche se volendo abbiamo qualche altra soluzione, con Ravanelli che può giocare anche terzino destro vista la cattiveria nei contrasti e la forza sui colpi di testa”. A centrocampo Fratini davanti alla difesa con Cretella e Viligiardi mezz’ali e, qui la novità, Da Pozzo trequartista. “L’ho provato dietro alle punte durante gli allenamenti, ma è la prima volta che lo schiero in questo ruolo in una partita ufficiale. Da Pozzo è un buonissimo calciatore con una buona visione di gioco e un bel calcio, anche se rispetto a Boccardi e Giani attacca meno la profondità”. In avanti coppia centrale GianiGalligani, con Villani pronto a subentrare.

Che Montevarchi troverete domani sera? “Sicuramente una squadra che palleggia molto bene e che in mezzo al campo ha ottimi giocatori. Quando ci siamo incontrati sul campo ci hanno fatto spesso girare a vuoto e per evitarlo dovremo essere molto aggressivi e con i tempi giusti. Davanti poi hanno un attaccante di peso e due buoni esterni che li supportano. Sono convinto, in ogni caso, che se entriamo con la giusta determinazione in campo possiamo benissimo dire la nostra”. E tutti si augurano che a spingere il Grifone oltre questo primo ostacolo siano anche i tifosi, valore aggiunto di tutte le partite giocate allo Zecchini.

Il biglietto per la partita si potrà acquistare domani sera dalle 19,30, orario di apertura della biglietteria. Per i tifosi ospiti sarà aperta la Curva sud e la biglietteria a loro dedicata è quella ubicata sotto la gradinata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.