Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inizio dei lavori in via Sauro, Tornusciolo: “Passo importante, siamo soddisfatti”

Più informazioni su

GROSSETO – Sono iniziati in questi giorni di agosto i lavori per la riqualificazione del parco di via Sauro, oggetto di vivaci dibattiti e di proteste cittadine  per lo stato di degrado in cui versa, centro di spaccio per la città di Grosseto.
“L’abbattimento del muro segna l’inizio di un cambiamento radicale in questa zona che da tempo era abbandonata, preda del bivacco e della delinquenza, sottratto agli abitanti della città ed ai residenti del quartiere da spacciatori, tossicodipendenti e delinquenti: è un passo molto importante per la nostra città, una vittoria anche simbolica oltre che territoriale” – Commenta così il consigliere comunale del Gruppo misto Gino Tornusciolo, che ha seguito la vicenda in prima persona per la risoluzione della questione, organizzando presidi, video denunce, sopralluoghi e incontri di ascolto con i residenti prima con l’Associazione La Deceris, poi proseguendo con CasaPound, con cui ha portato la questione anche nelle stanze del Comune.
Al posto del parco oggetto di degrado sorgerà un parcheggio –  “È sicuramente una misura per restituire l’area al quartiere e ai residenti, posso dire di essere soddisfatto, siamo stati gli unici promotori  di questa riqualificazione, io in prima persona, ed il mio gruppo ci siamo adoperati per più di 3 anni affinché la questione avesse una risonanza maggiore possibile, abbiamo organizzato presidi anche notturni, abbiamo accolto le richieste di ascolto da parte dei residenti del quartiere, siamo stati presenti sul territorio, all’interno delle stanze del Comune mi sono adoperato con insistenza per portare il problema alla luce. È stato un lavoro lungo e impegnativo, ma ad oggi posso dire che è in parte ripagato.
Un mio grazie all’assessore ai lavori pubblici Riccardo Megale, agli uffici e al Sindaco, un grazie anche ai residenti che per anni hanno sopportato una situazione non facile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.