Oltre 3 mila euro all’associazione per trasformare in centro riabilitativo l’ex albergo fotogallery

SELVENA – Sabato scorso, a Selvena, frazione del comune di Castell’Azzara, è avvenuta la consegna all’associazione “Gli amici di Elsa – Onlus” del ricavato delle due cene di beneficenza organizzate dall’Amministrazione comunale di concerto con le Pro loco di Castell’Azzara e di Selvena.

Le due cene, il 3 agosto lungo le vie del centro storico di Castell’Azzara, e il 17 agosto all’interno del Parco Verde di Selvena, «hanno riscontrato un notevole successo – afferma l’assessore al turismo del Comune di Castell’azzara Beatrice Tenci -, con una grande partecipazione sia di cittadini del paese amiatino sia di villeggianti presenti in questo periodo e, grazie alla loro generosità, si è raggiunta la considerevole cifra di 3.135 euro raccolti».

«Durante la cena del 17 agosto il sindaco Maurizio Coppi, presente a tutte e due le cene insieme ad un nutrito numero di consiglieri comunali, ha consegnato un assegno simbolico a Manuela Biondelli, presidente dell’Associazione Gli Amici di Elsa – Onlus. Questo primo piccolo passo dovrebbe essere il preludio ad un progetto assai più ampio che prevede la realizzazione nella struttura dell’ex albergo Zara, donato dagli ex proprietari all’associazione, di un centro dedicato alla riabilitazione che garantisca ai bambini e ragazzi disabili fisioterapia, psicomotricità, logopedia e altre terapie».

Commenti