Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Omicidio di Filare: incontro in Prefettura per parlare di indagini e sicurezza fotogallery

GROSSETO – Dopo il grave episodio accaduto nei giorni scorsi in località Filare vicino ai bacini di san Giovanni, nel comune di Gavorrano, su richiesta del sindaco Andrea Biondi, si è riunito in Prefettura il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, alla presenza del sindaco Biondi, del questore Ponziani, del comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri Colonnello Bellotti, comandante provinciale della Guardia di Finanza Colonnello Del Gaizo e l’assessore Fausto Turbanti per il Comune di Grosseto. 

«Il sindaco, nel ringraziare la Prefettura ed i referenti delle forze dell’ordine per la sensibilità e la celerità dimostrata nel prevedere questa riunione – afferma una nota della Prefettura -, ha rappresentato le preoccupazioni della collettività di Gavorrano dopo i tragici eventi. Ha peraltro evidenziato una serie di iniziative che l’Amministrazione sta sviluppando, in sinergia con il Comitato, in termini di prevenzione e controllo del territorio». 

«Il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, nell’assicurare che le indagini sono in corso con il massimo impegno, ha evidenziato che il fenomeno dello spaccio in provincia è attentamente monitorato e oggetto di mirata azione di contrasto. Il sindaco ha espresso totale fiducia nelle Forze di polizia e nella Magistratura per lo sviluppo investigativo in atto, confermando massima sinergia e condivisione di informazioni utili anche per il tramite della polizia locale». 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.