Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto, brutto infortunio per Consonni nel successo con il Venturina

GROSSETO – Finisce purtroppo con una sospetta frattura al malleolo per Consonni, l’ultima amichevole estiva del Grosseto. Il giocatore è stato portato al pronto soccorso di Grosseto ed è al momento in attesa di fare le lastre per capire la situazione.

Solita buona partita sul campo per il Grifone, che si sbarazza del Venturina (squadra di Prima categoria) per 4-1, andando a segno con le doppiette di Boccardi e Moscati già nel primo tempo. Bene il rientro di Sersanti e Milani, che dimostrano di aver recuperato totalmente dall’infortunio, mentre rimangono da valutare le condizioni di Da Pozzo, che non si è allenato, di Sabatini, ancora alle prese con la tallonite e di Polidori, fermo per un fastidio al collaterale. Una gara interpretata molto bene dall’undici biancorosso che ha dimostrato ancora una volta vivacità e buone trame di gioco.

“Nonostante l’allenamento abbondante di questa mattina – ha spiegato mister Lamberto Magrini dopo la gara – ho visto bene i ragazzi, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo fatto girare palla velocemente e cercato la prodondità. Peccato per l’infortunio di Consonni: siamo in attesa che faccia le lastre per sapere l’entità dell’infortunio”.

Archiviate le amichevoli, domenica si fa sul serio. Sul campo della Sangiovannese, avversaria che il Grifone ritroverà anche in campionato, passa la prima tappa del nuovo anno con il primo turno di Coppa Italia. “La Sangiovannese è sicuramente un avversario alla nostra portata – continua Magrini – perciò dobbiamo ben figurare. Vorrei partire con Giani trequartista, valutando anche le condizioni di Da Pozzo. In ogni caso andiamo là per vincere e sono sicuro di poter far bene, soprattutto perché veniamo da un mese testo in cui ho visto i ragazzi già pronti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.