Si sente male in barca e muore: inutili i soccorsi

MARINA DI CAMPO – È morto, mentre si trovava con moglie e figlia su una imbarcazione a Marina di Campo, all’Elba. L’uomo, un turista grossetano, si è sentito male questa mattina nella rada del porto.

A dare l’allarme un altro diportista che aveva sentito le richieste di aiuto dei familiari dell’uomo, 62 anni. La Capitaneria di Portoferraio ha subito contattato il 118 per mandare sul posto un’ambulanza, mentre il titolare della delegazione di spiaggia di Marina di Campo si è attivato immediatamente per organizzare il trasbordo della persona in porto.

Il diportista che aveva dato l’allarme è nel frattempo riuscito a salire sulla barca dove si trovava l’uomo con la famiglia, ed è riuscito a portare l’imbarcazione in banchina consentendo l’immediato intervento dei sanitari della Pubblica assistenza. Nonostante la rianimazione l’uomo è purtroppo morto.

Commenti