Fratelli d’Italia: «Brava Polizia municipale, ma servono più controlli a Salciaina»

FOLLONICA – “Scriviamo questo comunicato congiunto per complimentarci con le Polizie municipali di Follonica e Scarlino ed i Carabinieri per l’intervento in spiaggia di oggi” affermano Paolo Raspanti, consigliere Comunale Fratelli d’Italia di Scarlino e Danilo Baietti consigliere comunale Fdi di Follonica.

“Troppe volte infatti – continuano i consiglieri – leggiamo notizie di sequestri e purtroppo colluttazioni con questi loschi figuri, ma d’altro canto pochi sono i meriti che vengono espressi pubblicamente a questi agenti che nonostante una legge che non tutela la sicurezza  e le scarse dotazioni in uso riescono a svolgere un servizio eccellente per la cittadinanza e l’economia locale.”

“A Follonica, molti sono i sequestri che vengono fatti sul litorale di Pratoranieri e in pineta di levante durante la stagione balneare ma, purtroppo, ci sono zone della città, come Salciaina appunto, che non godono giornalmente degli stessi servizi degli altri quartieri e assistiamo a mercati a cielo aperto dalla colonia marina fino al confine scarlinese. Le amministrazioni che si sono susseguite infatti, sono riuscite a creare vere e proprie sacche di illegalità che vanno a penalizzare bagnanti e cittadini. Già due anni fa inoltre, il vicesindaco aveva paventato la volontà di acquistare spray al peperoncino e dotazioni utili per questi tipi di servizi ma, ancora oggi c’è differenza tra il dire ed il fare”.

“Per normativa di legge questi interventi devono essere svolti dotando gli addetti degli strumenti utili a svolgere queste operazioni – prosegue Fratelli d’Italia -, inoltre, vige l’obbligo di formare ed addestrare gli agenti ad un tipo di servizio così delicato e tale obbligo di legge ricade sul datore di lavoro, quindi in questo caso ai sindaci. Non possiamo assistere a situazioni dove agenti stagionali vengano mandati in spiaggia a far servizio anti abusivismo senza manette, spray al peperoncino o mazzetta di segnalazione, perché vuol dire mandarli indifesi contro soggetti violenti ed imprevedibili.”

“Come consiglieri di Fratelli d’Italia ci impegneremo affinché il personale della polizia municipale venga messo in condizione di operare in sicurezza. Ci faremo carico di portare avanti questa battaglia, vista l’indifferenza delle nostre amministrazioni. Concludiamo infine invitando a far molte più operazioni anti-abusivismo coordinate con le altre forze dell’ordine, per pattugliare meglio il litorale e non lasciare sacche di illegalità”.

Commenti