Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Opere al Porto, l’opposizione: «A che punto siamo? Il sindaco risponda»

Più informazioni su

MARINA DI SCARLINO – I consiglieri comunali di opposizione Emilio Bonifazi e Guido Mario Destri hanno presentato una interrogazione al sindaco di Scarlino Francesca Travison per chiedere a che punto siano gli impegni che erano stati fissati nella convenzione tra Comune, Consorzio Puntone e società Promomar.

In particolare nell’interrogazione i consiglieri chiedono di «poter avere una ricognizione delle opere rimanenti con tempi di attuazione: tra le opere realizzate, quali sono state collaudate e prese in carico dall’amministrazione; considerato che alcune delle opere sopra elencate sono già state realizzate, di poter avere una ricognizione delle rimanenti con tempi di attuazione; quale è stata la spesa sostenuta dal suddetto Consorzio e quali fatture quietanziate ha presentato all’Amministrazione Comunale; quali spese tra quelle preventivate dovrà quindi ancora sostenere; qual’è lo stato di avanzamento del Progetto di collegamento viario con la strada provinciale n. 158 delle Collacchie con la rete viaria comunale e provinciale ( importo pari a Euro 1.815.200); quanti sono i lavoratori attualmente impiegati nel Porto e con quali condizioni contrattuali, alla luce anche degli impegni previsti dalla convenzione in oggetto e della stessa importanza che riveste per lo sviluppo del nostro territorio».

I consiglieri richiedono per questo una risposta dettagliata e documentata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.