Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche un professionista va in buca a Punta Ala nella Pro Am Mar Tirreno

PUNTA ALA – Si è disputata sui green del Golf Club di Punta Ala la Pro Am Mar Tirreno. Hanno partecipato al torneo, giocato con formula medal 2 score su 5, 16 squadre con molti giocatori provenienti anche da fuori regione.

Il campo, preparato ad hoc dai greenkeeper di Punta Ala, è stato apprezzato da tutti i professionisti e dilettanti. Nella classifica lorda ha vinto con 146 colpi la squadra formata dal pro Federico Zuckerman e i dilettanti Gian Paolo Pinzani, Davide Tonelli, Luciano Pagni e Franco Arrigucci.

Nella classifica netta successo per il team composto dal pro Massimiliano Secci e i dilettanti Claudio Bulleri, Mario Caldi Inchingolo, Hilary Casey e Neri Checcucci con il punteggio di 130 colpi. Al secondo posto nel netto, con 133 colpi, la squadra formata dal pro Riccardo Valeri e i dilettanti Massimo Carducci, Giuseppe Rebuffoni, Riccardo Cheli e Franck Lescure. La gara prevedeva anche un classifica individuale per i professionisti con un montepremi di 2250 euro. A trionfare è stato Emmanuele Lattanzi con 72 colpi, seguito dal giocatore del Challenge Tour Jacopo Vecchi Fossa con 73 colpi e da Tianyi Hu con 74 colpi.

Hanno premiato Fernando Damiani, presidente del Golf Club Punta Ala e Daniele Ronco in rappresentanza della Pga Italiana e professionista del circolo. Rules Official del torneo, l’arbitro Internazionale Massimiliano Schneck. Numerosi sono stati anche i premi speciali messi in palio dagli sponsor: Under Armour, Vignaioli del Morellio di Scansano, l’Oréal, Matteini Profumeria, Atelier de Coiffure Franck e Rossana Parruchiera di Mazzeschi Filippo. A fine premiazione il circolo ha offerto a tutti i partecipanti un buffet sulla terrazza panoramica dove i giocatori hanno potuto godere dello spettacolare tramonto del golfo di Punta Ala. In attesa della prossima edizione estiva, appuntamento con i giocatori per prossimo appuntamento di novembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.