Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pastorelli: «Perché Remaschi non vuole ricevere il comitato dei pastori?»

MAGLIANO IN TOSCANA – «Remaschi non risponde» afferma Mirella Pastorelli, presidente del comitato pastori d’Italia. «Il 16 luglio avevamo chiesto all’assessore regionale Marco Remaschi un incontro con una delegazione di allevatori per informare l’assessore della situazione ormai drammatica della zootecnia. I pastori non denunciano più le predazioni, essendo le spese maggiori dei rimborsi».

«Remaschi non solo non risponde, ma dinanzi ad una situazione così grave, dinanzi ad una richiesta d’ascolto per sottoporre soluzioni in modo da condividerle o trovarne alternative, l’assessore fa sapere che se gli allevatori vogliono andare in Regione, li riceverà un dirigente».

La presidente chiede all’assessore «quali motivazioni l’hanno spinto a non ricevere i pastori, visto che è la politica a dare risposte; e vista la gravità del caso dovrebbe essere l’assessore a chiamare il comitato e non gli allevatori ad elemosinare un appuntamento. Un assessore ha il dovere di ricevere, ascoltare e trovare soluzioni, è stato eletto per questo, pertanto se ha a cuore i problemi degli allevatori, fissi un incontro, secondo i suoi impegni, oppure dica apertamente cosa lo spinge a comportarsi così nei confronti di un settore lavorativo che è il fiore all’occhiello del nostro Paese».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.