Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Perde la smart card dell’azienda: la ritrovano e gliela riportano «Prova di solidarietà»

Più informazioni su

GROSSETO – «Troppo spesso si sottolinea il menefeghismo della gente e il disinteresse. Io voglio testimoniare il contrario» Rita Gozzi, titolare dell’autocarrozzeria La Stazione, racconta quella che lei chiama «una storia di solidarietà e di altruismo».

«Qualche giorno fa ho perso la smart card della mia azienda, quella che consegna la Camera di commercio, con la firma digitale e con cui si fanno tutte le operazioni digitali. L’ho cercata senza successo per tre giorni, ero disperata. Ho chiamato più volte il commercialista, sperando di averla lasciata da lui, sino a quando questa mattina non ho ricevuto una telefonata».

Una dipendente del comune di Grosseto aveva trovato la smart card sabato mattina, proprio di fronte alla mia casa di Principina a mare. L’ha portata in comune e l’ha consegnata a Silvia Bertoni, dell’ufficio affari istituzionali del comune. La donna ha contattato la Camera di commercio e da qui è risalita al commercialista, sino al nome dei titolari.

«Un bell’impegno – prosegue Rita Gozzi – non si sono arresi sino a quando non mi hanno trovata. Tra l’altro avevo bisogno di utilizzarla in maniera urgente e dunque chi me l’ha ritrovata mi ha fatto un doppio favore. Per questo mi piace ancor di più raccontare una storia di solidarietà come questa».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.