Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il comandante nazionale dei Carabinieri Nistri in visita a Grosseto

GROSSETO – il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri oggi ha visitato il comando provinciale di Grosseto. Il generale di corpo d’armata Giovanni Nistri è giunto in mattinata a Follonica dove ha visitato dapprima la compagnia e poi il Reparto carabinieri biodiversità con la riserva di Marsiliana, «intrattenendosi con il personale di cui ha elogiato il quotidiano impegno nella tutela della sicurezza pubblica e dell’ambiente».

Nel primo pomeriggio il Comandante Generale è giunto a Grosseto, dove ha fatto visita al Comando provinciale dell’Arma. Accolto dal comandante provinciale, colonnello Carlo Bellotti, alla presenza di una rappresentanza di ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e carabinieri anche dei reparti speciali, «ha espresso al personale il proprio grato apprezzamento per la quotidiana attività di controllo del territorio e di contrasto alla criminalità» prosegue la nota dei Carabinieri.

Dopo avere visitato la sede del comando provinciale Nistri ha sottolineato «l’importanza della funzione di presidio e rassicurazione sociale svolte dalle stazioni Carabinieri, insostituibile presidio di legalità anche in un territorio, quale quello della Maremma, molto esteso e connotato da bassa densità abitativa. Prima di ripartire alla volta della capitale ha condiviso un momento di saluto e di confronto con il prefetto ed i vertici provinciali della magistratura, delle forze di polizia e delle forze armate».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.