Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accordo Comune e Ordini professionali: al via la Consulta tecnica per l’edilizia e il paesaggio

GROSSETO – Firmato oggi nelle sale del Comune grossetano il protocollo d’intesa tra Comune di Grosseto e Ordini professionali, protocollo che sancisce la nascita della Consulta tecnica permanente che si impegnerà sulle tematiche di carattere pianificatorio, edilizio e paesaggistico della città.

Gli Ordini professionali provinciali interessati e coinvolti nella sinergia sono: Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori, l’Ordine degli ingegneri, il Collegio dei geometri e dei geometri laureati, l’Ordine dei dottori agronomi e forestali, il Collegio dei periti agrari e dei periti agrari laureati, il Collegio dei periti industriali e dei periti industriali laureati e l’Ordine dei geologi della Toscana. Le parti si impegnano in un’opera di collaborazione nelle materie di pianificazione territoriale, edilizia e paesaggistica attraverso l’attuazione di strategie mirate e studiate di concerto.

La Consulta sarà composta da tre rappresentanti dell’amministrazione comunale (tra i quali l’assessore con delega di Governo e pianificazione del territorio Fabrizio Rossi, che può convocare la Consulta ogni volta che le circostanze lo richiedono, in alternativa il tavolo si può riunire in seguito alla richiesta formulata da almeno tre Ordini e/o Collegi) e da un rappresentante per ciascuno degli Ordini e Collegi impegnati, e avrà il compito di esaminare e affrontare con cadenza regolare le questioni di massima rilevanza sotto il profilo della pianificazione urbanistica ed edile.

La Consulta inoltre si impegna nell’obiettivo fondamentale a carattere formativo sui temi della pianificazione territoriale, dell’edilizia e della paesaggistica, offrendo un corso di formazione dedicato ai tecnici comunali e agli iscritti agli Ordini e ai Collegi interessati.

“Continua l’impegno di questa amministrazione orientato ad implementare e intensificare la rete di collaborazione dell’istituzione Comunale con le professionalità del territorio al fine di formare un gruppo di lavoro unito, coeso, di massima qualità e con l’obiettivo finale di migliorare la nostra Grosseto – sottolineano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore al Governo e alla pianificazione del territorio Fabrizio Rossi -. Questa firma rappresenta il raggiungimento di un risultato che ci soddisfa appieno e che rappresenta un ulteriore step per la più intelligente pianificazione urbanistica della città. Ci impegniamo inoltre a garantire la più completa formazione ai nostri dipendenti comunali, al fine di poter mettere a disposizione dei cittadini un servizio sempre migliore, in un contesto in cui la preparazione e l’aggiornamento continuo fanno indiscutibilmente la differenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.