Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto al centro: «Incontro con l’esperto: schederà i pini di via Mascagni»

GROSSETO – “Lunedì 22 luglio alle 16.30, nell’area verde di via Marcello Benedetto, antistante a viale Mascagni si terrà l’incontro pubblico con il super esperto sulla gestione dei pini, in città e nelle frazioni” scrive, in una nota, l’associazione Grosseto al centro.

“A quell’ora tutti potranno incontrare e rivolgere domande a Giovanni Morelli, tra i massimi esperti in Europa per la gestione dei pini, arboricoltore e agronomo naturalista, specializzato nella valutazione della stabilità degli alberi, il quale si è reso disponibile a mettere a disposizione della comunità grossetana le sue aggiornate competenze affinché possano essere prese le decisioni migliori in materia di gestione del verde cittadino”.

“All’importante appuntamento sono stati invitati anche il sindaco, gli assessori alla viabilità e ai lavori pubblici e i dirigenti, altre al presidente e al direttore della società partecipata in house Sistema s.r.l, incaricata della gestione del verde pubblico cittadino – continua la nota -. L’incontro sarà l’occasione per porre all’esperto domande, esprimere perplessità, fugare dubbi, conoscere esperienze virtuose di altri comuni, anche per la gestione dei pini di altre zone di Grosseto, incluse Marina e Principina”.

“Durante l’intera giornata di lunedì, infatti, il dottor Morelli e il suo collaboratore effettueranno l’analisi di stabilità, con schedatura individuale dei 52 pini di viale Mascagni, e la redazione di una relazione tecnica con le risultanze delle analisi e le indicazioni per la corretta gestione degli alberi valutati, anche in relazione al cantiere edile volto alla riqualificazione di tale asse viario, che verrà consegnata al Comune di Grosseto – prosegue l’associazione -. La perizia, promossa dalle associazioni Grosseto al centro, Impronta Verde, Dritti alla Meta, Coordinamento comitati e associazioni ambientali Grosseto, ISDE Medici per l’ambiente, Forum Ambientalista, Italia Nostra e Wwf, sarà parte integrante di un progetto alternativo al taglio degli alberi che metta in sicurezza viale Mascagni, pur tutelando i suoi 52 pini”.

“Grazie a tutti i grossetani che, con il proprio contributo, hanno permesso di raccogliere in pochissimi giorni i 2000 euro necessari per la perizia – conclude Grosseto al centro -. Un esempio concreto per fare un passo in avanti, tutti insieme, verso la migliore gestione del verde per la nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.