Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il cuore di Nocciolini non basta: il trofeo Ombrone è di Colonna

Più informazioni su

CASTIGLIONE – Federico Colonna, Cicli Falaschi, è il vincitore del trofeo Ombrone di ciclismo amatoriale Uisp. La gara, come sempre perfettamente organizzata dal Team Marathon Bike, ha visto al via del Bozzone una settantina di amatori giunti da tutta la Toscana. Tra loro anche l’ex attaccante della Juventus Fabrizio Ravanelli, team Olè Cipollini, che ha chiuso nella pancia del gruppo in trentesima posizione.

Bella gara con scatti a ripetizione: al rondò di Macchiascandona se vanno in cinque, tra cui Adriano Nocciolini, uomo di punta de Team Marathon Bike, Michele Scalabrelli del Team Colussi Bartolini, e il follonichese Luca Staccioli del Team Stefan. Sembra l’azione giusta, ma nello strappetto di Poggio Alberi, poco meno di due chilometri dall’arrivo, il gruppo rientra forte sui fuggitivi. Un super Nocciolini ha ancora la forza di provarci, ma nell’arrivo posto sulla salita di Buriano si deve arrendere a Colonna (nella foto di Roberto Malarby il suo arrivo a braccia alzate) e a Marco Poccianti, Team Poccianti Acd, chiudendo comunque sul podio. Nei dieci Sauro Nocenti, Team Scott Pasquini; Lucio Secciani, Cycling Team; Leonardo Rondini, Ciclistica Senese; Alessio Freschi, Team Bike Ballero; Mario Calagreti, Team Alpin Effeffe; Giancarlo Ceccolungo, Mtb Santa Fiora; Marco Bernardini, Asd Montallese.

“Ci ho provato in tutti i modi – racconta il castiglionese Nocciolini – ringrazio la squadra per l’aiuto che mi ha dato, ma purtroppo il gruppo era troppo vicino e alla fine è riuscito anche a rientrare. Ci ho provato anche in volata, ma Colonna è molto bravo e ha avuto più gambe”. “Per noi è una stagione importante – racconta l’atleta del Marathon Bike – ci sono tante prove e ce ne saranno altre: tutto il team tiene molto al record delle cinquanta manifestazioni organizzate”.

I vincitori di categoria sono stati Giulio Chiti, Edilmark, nell’Es; Bernardini, M1; Poccianti, M2; Nocciolini, M3; Colonna, M4; Daniele Macchiaroli, Gruppo Sportivo Emicicli, M5; Maurizio Innocenti, Team Frangini, M6; Franco Bensi, Team Stefan, M7; Luciano Fracassi, Cicli Gaudenzi, M7; Chiara Turchi, Team San Ginese, Donne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.