Si sente male a 27 anni in spiaggia: il bagnino lo rianima e gli salva la vita

Più informazioni su

FOLLONICA – È stato il bagnino in servizio in quel tratto di spiaggia a rianimare il ragazzo di 27 anni che questa mattina, intorno all’ora di pranzo, si è sentito male. Il giovane aveva appena disputato una partita del torneo di calcio a tre in programma oggi a Pratoranieri.

Al termine del match il ragazzo ha accusato un malore e ha perso conoscenza. Sul posto è stato chiamato il bagnino che si trovava nella torretta a fianco e che in breve tempo ha raggiunto il ragazzo. Gli ha praticato il massaggio cardiaco e poi ha utilizzato il defibrillatore. Il ragazzo è stato quindi rianimato e dopo l’arrivo degli operatori del 118 trasferito con ambulanza e poi con Pegaso in ospedale.

Al momento dell’intervento del bagnino erano presenti sul posto anche un medico chirurgo e un anestesista, entrambe donne, in vacanza a Follonica.

Più informazioni su

Commenti