Una settimana di aria più fresca: la Maremma respira previsioni

GROSSETO – La pioggia non è arrivata, ma l’altrettanto attesa – e da molti auspicata – aria più fresca sì.

Già nella nottata tra mercoledì 10 e giovedì 11 luglio nel capoluogo è stata una notte migliore rispetto all’ultimo periodo, quando afa e umidità avevano creato più di un problema. Le temperature minime si sono bruscamente abbassate di circa 5 gradi, attestandosi tra  17 e 18 gradi. Le previsioni dicono che dovrebbe essere così fino a metà della prossima settimana.

Una situazione che unisce la città di Grosseto e l’interno, dove la minima potrebbe scendere anche a quota 15. Non la costa, dove in controtendenza a quanto accaduto finora le temperature sembrano mantenersi leggermente più alte. Non sono attese precipitazioni.

CLICCA QUI PER LE PREVISIONI COMUNE PER COMUNE

Commenti