I gozzi del Palio tornano nuovi. Terminati i lavori di restauro

PORTO ERCOLE – Sono stati riconsegnati ieri i gozzi del palio che erano stati portati a riparare al cantiere navale dei fratelli Sabatini, a Porto Ercole. I gozzi sono stati riconsegnati alla presenza del sindaco Franco Borghini e agli assessori, oltre alla presenza dei responsabili dell’ente palio.

Ecco i lavori fatti sui gozzi: sostituzione di otto corsi di fasciame per ciascun gozzo, sostituzione ruota di prua e dritto di poppa per ciascun gozzo, sostituzione cinta esterna e soprabordi per ciascun gozzo, sostituzione serrette interne per ciascun gozzo, sostituzione di 170 ordinate totali (ogni gozzo ne ha 52), pedane di prua e di poppa di ciascun gozzo, sverniciatura e verniciatura completa per ciascun gozzo.

«Nonostante i lavori abbiano richiesto più tempo del previsto – affermano dal cantiere navale – sono stati terminati per nostra grande soddisfazione e ci auguriamo anche per tutti gli sportivi che seguono il palio. Ringraziamo Iacopo Lizzulli per la collaborazione e il coordinamento dei lavori e tutti coloro che hanno contribuito calla realizzazione di questo progetto. Come cantiere siamo orgogliosi di aver partecipato attivamente alla storia del palio marinaro di Monte Argentario».

Commenti