“Grifone d’Oro” a Gianfranco Luzzetti: nel 2019 il premio va al grande collezionista fotogallery

Il Consiglio direttivo della Proloco si è riunito dal sindaco Vivarelli Colonna per l’assegnazione del prestigioso premio cittadino

Più informazioni su

Il prossimo premio cittadino “Grifone d’Oro” sarà assegnato a Gianfranco Luzzetti. È quanto decretato dalla votazione effettuata il 2 luglio dai membri del Consiglio Direttivo della Proloco di Grosseto, presieduto da Umberto Carini, insieme al sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna che ha votato insieme a loro anche nel ruolo di presidente della Provincia.

L’assegnazione del prestigioso riconoscimento al noto collezionista vuole premiare lo spirito filantropico e il grande amore per la città che hanno spinto Gianfranco Luzzetti a donare ben 67 opere artistiche che vanno ad arricchire sensibilmente il patrimonio artistico e culturale della nostra città.

Nato nel cuore della Maremma, anche se ha concentrato la vita e la propria attività a Milano e Firenze, Luzzetti è rimasto legato al nostro territorio, che non a caso ha scelto come nicchia per donare parte dei suoi preziosi tesori.

Già insignito per questo motivo il 30 novembre 2018 – in occasione della festa della Toscana – della cittadinanza onoraria, Luzzetti ha donato alla città di Grosseto una collezione di preziose opere d’arte, realizzate in un periodo che va dal Trecento all’Ottocento. A completamento della donazione, anche arredi liturgici, mobili e maioliche antiche.

Queste opere di eccezionale valore saranno collocate nello spazio espositivo delle Clarisse e della Chiesa dei Bigi, finemente ristrutturato ed adeguato ad accogliere le opere sotto il profilo della sicurezza, climatizzazione, allarme antifurto e illuminazione. Si tratterà di uno spazio non solo espositivo ma anche di un museo dinamico con spazi per eventi e per consentire la massima partecipazione di tutti, cittadini e turisti. È prevista anche la realizzazione di un centro studi internazionale dedicato a giovani studiosi d’arte provenienti da tutto il mondo.

Per questi motivi è stato deciso di assegnare il Grifone d’Oro a Luzzetti. Il premio, che continua a segnare la storia del nostro territorio attraverso le personalità che gli danno lustro anno dopo anno, sarà consegnato dal presidente della Proloco alla presenza del sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna, delle autorità e di tutta la cittadinanza in piazza Dante, la sera del 10 agosto, festa del Patrono San Lorenzo, nell’intervallo del concerto eseguito dall’orchestra Città di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti