Pugilato

Carafa pareggia, il titolo italiano resta nel team Conti Cavini

Rosanna Conti Cavini Giuseppe Carafa

GROSSETO – Il pugile del team Rosanna Conti Cavini Giuseppe Carafa  a San Giuliano Terme alla prima difesa del titolo italiano ha pareggiato contro il pugile locale Nicola Henchiri al termine di un match senza esclusione di colpi, confermandosi così campione italiano dei superpiuma. Al suo angolo il maestro Francesco Stifani e il padre Salvatore Carafa.

Rosanna Conti Cavini sta ora lavorando al programma della serata di boxe del 26 Luglio a Pitigliano dove oltre al main event della serata che sarà il match valido per le cinture tricolori wbc ci saranno incontri dilettantistici tra la delegazione campana e quella toscana.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI