Quantcast

Amiata Piano Festival: grande successo per il primo week end di concerti

Più informazioni su

CINIGIANO – Gran finale ieri sera, domenica 30 giugno, per la prima serie estiva dell’Amiata Piano Festival. Al Forum Bertarelli di Poggi del Sasso (Cinigiano) il Quartetto del Teatro alla Scala, il pianista Simone Soldati e lo scrittore Sandro Cappelletto hanno incantato il pubblico con un viaggio nell’Europa musicale, attraverso intense interpretazioni di musiche di Mozart, Beethoven e Boccherini.

Altrettanto riuscite le precedenti serate del festival – diretto dal pianista Maurizio Baglini e sostenuto dalla Fondazione Bertarelli – che quest’anno celebra il suo 15° anniversario. Giovedì 27 giugno era di scena la Camerata Ducale, con Guido Rimonda, violinista e direttore, la violoncellista Silvia Chiesa e lo stesso Maurizio Baglini: insieme hanno dato vita a una entusiasmante “maratona Haydn” eseguendo da par loro quattro capolavori del grande compositore austriaco.

Venerdì 28 è stata la volta dei Carmina Burana, proposti nelle originali versioni medievali dall’ensemble Theatrum Instrumentorum guidato da Aleksandar Sasha Karlić. Applausi e tifo da rockstar per questi musicisti che hanno portato sul palco del Forum Bertarelli affascinanti strumenti antichi come il liuto, la viella, la cennamella e la ghironda. Sabato 29, si sono raggiunte vette di virtuosismo ed espressività con i sestetti Souvenir de Florence di Tchaikovsky e Verklärte Nacht di Schoenberg.

Bis d’obbligo per l’applauditissimo ensemble formato dalla violinista Sonig Tchakerian, dal violista Alfredo Zamarra e dalla violoncellista Silvia Chiesa che affiancavano tre giovani promesse dell’arco: il violinista Damiano Barreto, il violista Alessandro Acqui, la violoncellista Ludovica Rana. Una tappa importante del format Amiata Music Master con cui il festival sostiene e valorizza i migliori talenti della musica, in questo caso con la collaborazione dell’Associazione Musica con le Ali, Accademia Stauffer di Cremona e Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

L’Amiata Piano Festival riprenderà l’ultimo weekend di luglio con un ricco cartellone di concerti e con le consuete e apprezzate degustazioni dei vini della Cantina ColleMassari.

Biglietti: www.boxofficetoscana.it – Info: www.amiatapianofestival.com – Tel. + 39 339 4420336

Le prossime date: 25/26/27/28 luglio (serie Euterpe); 29/30/31 agosto, 1 settembre (serie Dionisus); 6/7 dicembre (Concerti di Natale).

Posizione

 

Più informazioni su

Commenti