Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serafiche, zanzare e anche… coccinelle: l’estate di Marina e Principina

MARINA DI GROSSETO – Non solo falene. Sembra che questa estate, in Maremma, una cosa non manchi: gli insetti. Da diversi giorni alcuni lettori lamentano a più riprese una sovrabbondanza di zanzare e serafiche a marina di Grosseto e a Principina (e in questo caso, specie per le serafiche, non sarebbe una gran novità purtroppo).

«La disinfestazione non è stata fatta o è stata fatta male – lamenta Sara, una nostra lettrice – in spiaggia si viene attorniati da nugoli di zanzare e serafiche che ti riempiono di pizzichi e punture, ma anche in paese la situazione non è migliore».

Ieri poi sembra che anche uno sciame di coccinelle abbia fatto capolino in spiaggia: «Mi piacciono le coccinelle – racconta Rita – ma quando ho iniziato a trovarmene addosso troppe mi ha dato un po’ fastidio e mi sono tuffata in acqua per liberarmi da quel brulicare». Uno strano fenomeno, difficile da spiegare. Forse, come per le falene, il problema è che mancano i predatori. O forse si tratta semplicemente di un fenomeno passeggero che si ridimensionerà da solo in breve tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.