Quantcast

Salta il Carnevale di Pitigliano, l’associazione: «Rammaricati, malinteso con il Comune»

Più informazioni su

PITIGLIANO – “È con rammarico e un po’ di delusione che siamo costretti ad annunciare la cancellazione del tanto atteso carnevale estivo previsto per il 7, 8 e 9 agosto – scrive, in una nota, l’Associazione Carnevale di Pitigliano -. Questa situazione scaturisce da mesi di confronti e incomprensioni con l’amministrazione comunale. Dopo il grande successo della prima edizione invernale, organizzata dalla nostra associazione, avevamo pensato anche a una curiosa edizione estiva”.

“Il nostro sarebbe stato un programma ampio per grandi e piccini – continua l’associazione -. Tre giorni di festa che avrebbero previsto sicuramente una grande partecipazione grazie ai tanti eventi legati ad un programma in stile carnevalesco. Oltre all’uscita dei carri allegorici arricchiti da uno spettacolo di luci e ai cortei mascherati, la piazza di Pitigliano avrebbe ospitato, durante tutta la giornata, giocolieri, trucca bimbi, artisti di strada, mangiafuoco, gonfiabili per bambini, musica dal vivo, dj set e l’esibizione delle scuole di ballo Happy Time, Odissea 2001 e LifeStyle. Dalla tarda mattinata sarebbe stato anche allestito uno stand dedicato alla cultura dello street food e delle birre artigianali”.

“In prima istanza avevamo previsto di poter organizzare e gestire in piena autonomia questo complesso programma – prosegue la note -. Dopo una più accurata valutazione, consapevoli anche dei costi sostenuti per il carnevale invernale, abbiamo deciso di chiedere una collaborazione alla pro loco L’Orso per la realizzazione dell’evento. Tale proposta ha suscitato immediato interesse da parte del consiglio pro loco che, a fronte di un piccolo investimento (pagamento service luci/audio e Siae), avrebbe avuto la possibilità di rientrare del costo sostenuto attraverso gli incassi delle serate suddivisi proporzionalmente, come da accordo, tra le due associazioni. Chi conosce il mondo dell’associazionismo sa benissimo che occasioni di questo genere sono rare e che la collaborazione tra diverse realtà può rivelarsi la chiave di volta per far crescere una piccola comunità come Pitigliano”.

“L’amministrazione comunale – conclude la nota -, una volta informata dell’accordo tra le due associazione, ha valutato negativamente tale forma di collaborazione sostenendo che l’Associazione Carnevale di Pitigliano avrebbe dovuto organizzare l’evento in piena autonomia a fronte di un contributo erogato nei mesi invernali. Ci teniamo a precisare che questa collaborazione non avrebbe richiesto assolutamente nessun intervento economico da parte del Comune. Siamo sicuri tuttavia che la scelta di organizzare altri tipi di eventi sarà proficua e degna dell’estate pitiglianese. Resta intatto il nostro impegno costante, cercando sempre di dare e fare il nostro meglio, per la realizzazione di eventi che serviranno a finanziare il Carnevale invernale. Viva Pitigliano”.

Più informazioni su

Commenti