Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via “Tutti in spiaggia”, il mare accessibile a tutti: il Comune concede spazi gratuiti

GROSSETO – Il comitato della Croce Rossa di Grosseto offre, tramite il progetto “Tutti in spiaggia”, un servizio per rendere accessibile e piacevole il mare anche a coloro che convivono quotidianamente con disagi che li rendono vulnerabili; l’impegno preso è quello di fornire un servizio professionale di accoglienza, accudimento, sostegno e facilitazione, con lo scopo di far “vivere il mare” a tutti nel modo più tranquillo e sicuro possibile. L’amministrazione comunale di Grosseto affiancherà la Croce Rossa nella realizzazione dell’iniziativa, concedendo gratuitamente degli spazi per il deposito delle attrezzature nella ex Colonia di San Rocco, a Marina di Grosseto.

“Il nostro intento – dice il sindaco della città Antonfrancesco Vivarelli Colonna – è quello di permettere a tutti di frequentare le nostre spiagge, dando il maggior numero di servizi. Siamo orgogliosi di sostenere questa causa e speriamo che possano giovarne quante più persone possibile”.

Il progetto, infatti, consiste nell’allestimento di un tratto di arenile che sia facilmente accessibile ai diversamente abili con il posizionamento di una passerella e l’installazione di 6 ombrelloni corredati ciascuno di 2 lettini. Questo servizio sarà disponibile fino al 15 settembre.

“Questa iniziativa – affermano gli assessori Mirella Milli (Sociale) e Riccardo Megale (Demanio) – è un altro grande passo verso l’accessibilità del litorale e ringraziamo la Croce Rossa grossetana per l’attenzione volta alla causa. Il Comune di Grosseto, dando la sua disponibilità a individuare degli spazi idonei, va ulteriormente incontro alle famiglie e alle persone con disabilità: l’idea è quella di supportare un’offerta che, unitamente con il progetto comunale ormai collaudato “Mare per tutti”, sia efficace al raggiungimento di un servizio balneare ottimale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.