Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taglio degli alberi nella riserva naturale: il Comitato Val di Farma organizza una manifestaizone di protesta

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Il Comitato Val di Farma propone, per Domenica 30 giugno, una giornata nella Riserva Naturale Farma, quella stessa riserva oggetto di un intervento di taglio che, come dicono dal Comitato «abbiamo denunciato come estremamente invasivo e “violento”».

«Qualcuno sostiene che il lavoro che è stato fatto è “autorizzato” e “in regola”, a “norma di legge”. Siamo ancora in attesa di vedere i documenti, ma, nel frattempo, abbiamo deciso di recarci sul luogo insieme a tutti quelli che accoglieranno il nostro invito a venire, a vedere, a capire, e di invitare alcuni esperti della flora e della fauna del luogo perché spieghino cosa è la Riserva, quali piante e animali la popolano e cosa e come secondo loro è stato fatto, se e quali danni sono stati arrecati, se e in quanto tempo questi danni “guariranno”».

«Saranno con noi Andrea Sforzi – direttore del Museo di Storia Naturale della Maremma, Chiara Vitillo – erpetologa, Claudio Martelli – ornitologo, Alessia Martelli – ornitologa, Stefano Nappini – entomologo, Marco Clericuzio – micologo e Diego Cantini – micologo.
La giornata inizierà alle 9,30 al Centro Visite Casanova – Belagaio da dove partiremo per una passeggiata nel bosco circostante alla “scoperta” di quel che è rimasto».

«Torneremo poi al Centro Visite dove consumeremo tutti insieme il pranzo e subito dopo ascolteremo le voci competenti di chi il bosco con le sue piante e i suoi animali l’ha studiato e lo studia. Saranno inoltre benvenuti gli interventi di chi vorrà porre quesiti o semplicemente esprimere la sua opinione».

«Il pomeriggio si concluderà con alcune letture “a tema”, un po’ di improvvisazione musicale, invitando tutti a portare i loro strumenti e la loro voce. Si invita tutti a portare il pranzo al sacco, una borraccia per bere l’acqua di fonte ed un bicchiere per bere un po’ di vino».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.