Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comune di Magliano premiato da Sei Toscana: «Ha proposto un progetto davvero innovativo»

MAGLIANO IN TOSCANA – “Un progetto innovativo per garantire servizi di prima necessità a chi vive nelle campagne o in luoghi isolati attraverso l’utilizzo del drone”. Il Comune di Magliano in Toscana ha ricevuto la menzione, risultando dunque tra i sette migliori progetti, al concorso “Ambiente in Comune” promosso da Sei Toscana e aperto alle oltre cento amministrazioni delle province di Grosseto, Siena ed Arezzo.

“Come Comune di Magliano – spiega l’assessore all’ambiente Amanda Vichi – abbiamo proposto lo sviluppo del progetto promosso dalla Asl Toscana Sud Est, che prevede il trasporto di materiale sanitario mediante l’utilizzo dei droni. Nel nostro caso riteniamo che questa iniziativa possa facilitare la vita alle persone anziane che abitano nelle campagne o in località difficilmente raggiungibili”.

“Grazie ai droni – prosegue Vichi – sarà quindi possibile recapitare a questi cittadini medicine, alimenti, certificati della pubblica amministrazione o oggetti di uso quotidiano. Un progetto che si inserisce nello sviluppo della logistica, anche commerciale, che sta avvenendo attraverso l’uso di droni. L’elenco delle persone in difficoltà verrebbe poi messo a disposizione della Asl per i suoi interventi”.

“Nel complimentarmi con gli uffici per questo prestigioso riconoscimento di Sei Toscana – spiega il sindaco Diego Cinelli – posso affermare che il nostro progetto, se fosse risultato vincitore assoluto e si fosse aggiudicato il premio in denaro per svilupparlo, avrebbe avuto una durata biennale e sarebbe poi stato replicabile su tutto il territorio nazionale. Credo che tutte le amministrazioni ne potranno però tenere di conto, perché lo sviluppo delle tecnologie e l’utilizzo dei droni, con il conseguente abbattimento delle spese, lo rende di grande attualità, oltre che innovativo, dunque sviluppabile nel concreto in un prossimo futuro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.