Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sconta la pena, esce dal carcere e viene subito espulso dall’Italia

Più informazioni su

MASSA MARITTIMA – Aveva appena finito di scontare una pena di un anno e mezzo, quando per lui è scattata l’espulsione dall’Italia. L’uomo, un marocchino di 33 anni, era finito in carcere, a Massa Marittima, per spaccio. A carico aveva tutta una serie di reati, per resistenza, furto e spaccio.

Il tribunale di Firenze, vista la pericolosità sociale dell’uomo, irregolare in Italia, ha disposto per lui l’espulsione dall’Italia al termine della pena. Al momento della scarcerazione l’uomo è stato preso in carico dal personale dell’ufficio immigrazione della Questura e accompagnato al centro di permanenza di Torino, per il rimpatrio in Marocco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.