Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La protesta dei cittadini: «Erba alta, stradelli sconnessi, parco giochi marcio: quartiere abbandonato» fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – “Via Cipro è abbandonata a se stessa, noi cittadini non sappiamo più cosa fare” ci scrive un lettore a nome di alcuni residenti della zona, sottolineando che “la zona ha molte problematiche”.

“Erba alta non tagliata, una panchina divelta, un parco giochi inesistente di cui è rimasto solo lo scheletro in legno ormai marcito di un’altalena e di un altro gioco. Un passaggio nel prato fatto di mattonelle dove escono dei ferri, pericolosissimi per chi passa per buttare la spazzatura, specialmente di notte per la scarsa luce dei lampioni, visto che spesso non funzionano. Piante non potate che entrano nei marciapiedi, rendendo difficile il passaggio, costringendoci a andare su strada, a nostro rischio e pericolo, anche con i bambini e i passeggini”.

“Il contatore Enel è sul marciapiede – continua la segnalazione -, tanto che, se una macchina è parcheggiata con la parte anteriore più avanti, il marciapiede diventa inagibile. Macerie di mattonelle lasciate vicino ad un casotto in muratura diventato, grazie anche alla mancata potatura e pulizia delle piante, una piccola discarica di bottiglie di vetro. Infine, in via Cipro c’è un grande problema che riguarda le zanzare. Presumo sia dovuto al fatto che non viene fatta la disinfestazione da di due anni. Per questo i giardini delle case non sono utilizzabili”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.