Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Weekend di impegni per i biancorossi: ecco tutte le gare in programma

Più informazioni su

GROSSETO – In arrivo un weekend nel segno dei giovani per l’Atletica Grosseto Banca Tema. Nei campionati italiani allievi ad Agropoli, da venerdì 21 a domenica 23 giugno in provincia di Salerno, attesi in gara cinque under 18 biancorossi. Sulle pedane dei lanci si presentano con un accredito da top ten entrambi i portacolori maremmani.

Il discobolo Matteo Pittau è ottavo nelle liste di partenza con il record personale di 45.13 ottenuto all’inizio di maggio, nell’impianto di Firenze, e sarà impegnato nelle qualificazioni sabato alle 18.20 per cercare un posto nella finale di domenica (ore 11.30). Potrebbe puntare all’ingresso tra i primi dodici anche il martellista Lorenzo Bigazzi, a sua volta allenato da Francesco Angius. Infatti ha il decimo accredito con il 58.46 di un mese fa a Lucca e sarà il primo a scendere in gara: venerdì alle 17.40 con l’obiettivo della finale, che è in programma alle 10.25 di sabato mattina.

Stesso piazzamento nella start list per Elisa Napolitano, classe 2003 e al primo anno di categoria. La non ancora 16enne grossetana seguita dal tecnico Claudio Pannozzo ha il decimo tempo di iscrizione nei 2000 siepi con 7’37”09 e andrà in pista venerdì alle ore 19.00. Nel salto in alto toccherà quindi a Leonardo Ceccarelli, cresciuto fino a 1.87 in questa stagione. L’allievo di Alessandro Moroni entrerà in azione sabato alle ore 17.00. Tra le migliori d’Italia c’è anche Celeste Tonini, cresciuta sotto la guida di Saveria Frate, che si è guadagnata la partecipazione correndo in 15”43 sui 1000 ostacoli e sarà al via dalle 10.25 di domenica.

Nei giorni scorsi un altro lanciatore grossetano è stato di nuovo protagonista. A Orvieto, nella finale Bronzo dei Societari assoluti, ha conquistato il successo Mario Baldoni in maglia Libertas Orvieto e con la misura di 57.77 nel martello, per vincere con quasi cinque metri di vantaggio sugli avversari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.