Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confagricoltura al dibattito sulla rigenerazione urbana accanto a Ance e Confcommercio evento

Più informazioni su

GROSSETO – Sarà presente anche Confagricoltura Grosseto alla tavola rotonda di giovedì 20 giugno, nel contesto della tre giorni dedicata alla rigenerazione urbana, organizzata da “Semi di Rigenerazione” insieme ad Anci Toscana e a “Dire e Fare” e con il patrocinio della Regione Toscana, prevista dal 20 al 22 giugno presso il Cassero Senese di Grosseto.

“E’ molto stimolante affrontare una tavola rotonda con altri “portatori di interessi” come l’Ance e la Camera di Commercio – commentano i vertici associativi – perché lo sviluppo di una città è oggi dipendente in primo luogo dalla capacità di reinventare l’uso degli spazi, mettendo a sistema interessi e opportunità di diversa natura. I modelli di sviluppo e la cura del rapporto del territorio, insieme ad altri, sono obiettivi strategici come pure in condizioni di scarsità di risorse essere capaci di fare rete”.

“Ringraziamo il giovane architetto Matidia Pallini – aggiunge Confagricoltura Grosseto – capace di aver dato vita, insieme al gruppo di professionisti con cui collabora, a questa iniziativa, la quale saprà dare risposte interessanti in un momento cruciale che vede molti strumenti urbanistici dei nostri comuni in fase di progettazione. Rispetto proprio alla programmazione urbanistica, come associazione di categoria, vogliamo avere voce in capitolo e portare la nostra visione e un indirizzo di sviluppo per la leva più significativa della economia maremmana, rappresentata dal settore primario.”

L’appuntamento con la tavola rotonda dal titolo “La rigenerazione urbana tra pubblico e privato” è previsto per giovedì 20 giugno alle 17,15.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.