Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rischio sismico: per rendere sicura la scuola servono due pilastri in più. Intervento da 45mila euro

GROSSETO – Nel corso del periodo estivo la scuola di via Jugoslavia a Grosseto sarà sottoposta a interventi di messa in sicurezza e miglioramento sismico. Il tutto a seguito delle verifiche compiute da parte dell’ingegnere Mauro Benedettelli, incaricato dall’Amministrazione comunale: è emersa infatti la necessità di eseguire dei lavori di miglioramento sismico del blocco aule a due piani dell’edificio.

L’intervento consisterà sostanzialmente nell’inserimento di due nuovi pilastri che andranno a garantire maggiore sicurezza in quella parte dello stabile. A questo proposito la giunta ha dato il via libera al progetto esecutivo dall’importo di 46mila euro. Presto l’assegnazione dei lavori.

“Abbiamo cercato di ridurre al massimo i disagi per gli studenti e il personale della scuola – spiegano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai Lavori pubblici Riccardo Megale -: le opere, che si sono rese necessarie alla luce del parere degli esperti, saranno svolte nel periodo estivo e permetteranno di avere una scuola sicura, anche dal punto di vista del rischio sismico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.