Quantcast

Calciomercato: altri due colpi per il Grosseto. Uno scuola Juventus

GROSSETO – Dopo Moscati il Grosseto piazza altri due colpi di mercato con l’ingaggio di Barosi e Polidori. Due giovani che verranno a giocarsi il posto in una rosa che si preannuncia competitiva e che, come ripetuto più volte dalla dirigenza, dovrà fare la sua bella figura anche in serie D.

Davide Barosi, classe 2000, è un portiere di scuola Juventus proveniente dal Trento dove lo scorso anno in serie D ha collezionato 30 presenze. In scadenza al 30 giugno, il giocatore ha firmato per il Grosseto dove si giocherà il posto di titolare con Nunziatini. L’altro nome è quello del difensore Mattia Polidori, classe 1998, svincolato dalla Triestina dove lo scorso ha messo a segno 34 presenze in serie D, giocando come difensore centrale ma all’occorrenza anche come terzino destro.

“Abbiamo ufficializzato due giovani di grande prospettiva – spiega Simone Ceri, vicepresidente dell’Us Grosseto – vogliosi di indossare la maglia del Grifone. Abbiamo bisogno di giocatori di questo calibro, attratti non solo dai soldi ma anche dalla maglia. Questo per noi è un fattore determinante per allestire una squadra fortemente motivata”.

Commenti