Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo consiglio: Stella presidente, via libera agli eletti. Ecco tutti i consiglieri fotogallery

FOLLONICA –  C’era molta attesa per la prima seduta del consiglio comunale di Follonica dopo il voto del 26 maggio. Attesa soprattutto per il primo punto all’ordine del giorno legato alla convalida degli eletti. Alla fine l’atto, proposto in votazione dal presidente del consiglio “pro tempre”, il consigliere anziano (quello che ha ottenuto più voti), Giacomo Manni, è stato approvato all’unanimità.

Come era nelle previsioni Francesca Stella (Partito democratico) è stata eletta presidente del consiglio (con 11 voto a favore,) mentre Massimo Di Giacinto, che ha ottenuto 6 voti, è stato eletto vicepresidente del consiglio.

Per quanto riguarda invece la composizione dei gruppi consiliari, ecco come si sono organizzate le forze politiche all’interno del consiglio. Nella maggioranza il gruppo del Pd (il più numeroso con sei consiglieri) ha scelto come capogruppo Giacomo Manni, il gruppo Benini Sindaco Mara Pistolesi, per Follonica a Sinistra Enrico Calossi. Per l’opposizione il gruppo Lista Di Giacinto ha scelto come capogruppo Massimo Di Giacinto, la Lega Roberto Azzi, Forza Italia Sandro Marrini, Fratelli d’Italia Danilo Baietti.

Come vuole la consuetudine la seduta del consiglio si era aperta con gli inni dell’Unione Europea e con quello di Mameli.

Durante la prima seduta è stata anche eletta la commissione elettorale, formata dai membri effettivi Enrico Calossi, Danilo Baietti e Sara Butitta, e membri supplenti Daniele Pizzichi, Giovanni Balloni e Ilaria Chiti

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.