Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Superalcolici ai ragazzini di 15 anni: denunciato gestore di un noto locale

Più informazioni su

FOLLONICA – Somministrare superalcolici ai minorenni è un reato e i gestori che lo fanno incorrono in denunce penali, come accaduto nell’ultimo fine settimana a Follonica.

Nel weekend sono proseguiti i controlli dei carabinieri della compagnia di Follonica nei locali pubblici più frequentati in  orari serali e notturni. Particolare attenzione è stata posta alla diffusione degli stupefacenti e alla somministrazione di alcolici ai minori. Nel corso delle verifiche i militari hanno sorpreso, in un noto pub della movida follonichese, minorenni tra i 15 ed i 17 anni a cui erano appena stati somministrati cocktail contenenti superalcolici.

“Il fenomeno del consumo di alcolici tra i minori, che interessa altre il 42% della popolazione nazionale tra 11 e 17 anni – come si legge in una nota dell’Arma – è in preoccupante crescita esponenziale. Oltre il 60% in più ogni anno sono i minori che si aggiungono alla lista dei consumatori di alcolici con frequenza giornaliera o settimanale. Da qui la necessità di verificare il rigoroso rispetto delle norme da parte di tutti i locali pubblici, che giocano un ruolo importante nel porre freno al fenomeno”.

“Nei casi di violazione, come quello accertato a Follonica – aggiungono i carabinieri – per i barman ed il gestore scattano l’immediata denuncia penale e le sanzioni amministrative che in caso di reiterazione potranno determinare la chiusura del locale fino a tre mesi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.