Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le promesse della Gea vanno a canestro anche in Slovenia

Più informazioni su

GROSSETO – Bellissima esperienza per le formazioni giovani della Gea Basketball Grosseto che hanno partecipato, a Lubiana, alla prima tappa del progetto basket 4 all Erasmus + sport project, finanziato dalla comunità europea. L’under 14 femminile e l’under 16 maschile hanno avuto la possibilità sabato di confrontarsi con squadre slovene e croate e il bilancio è positivo anche sotto l’aspetto tecnico.

Le bimbe della Gea hanno stregato Lubiana con la loro tecnica e la grinta che le ha contraddistinti per tutta la stagione, vincendo entrambi gli incontri disputati senza discussioni. Nella gara d’esordio le ragazzine di Luca Faragli (che ha avuto come assistente Marco Baffetti) si sono sbarazzate del Vindi Radost, Croazia, con un perentorio 47-14 (parziali 10-9, 27-12, 35-12). A parte il primo tempo, nel quale le croate sono rimaste sulla scia delle biancorosse, non c’è stata partita. La Gea ha preso il largo e questo ha permesso al coach di dare il giusto spazio a tutte le atlete. La formazione: Tanganelli 8, Paffetti 2, Brugi 2, Panella 4, Scalora, Landi 1, Nunziatini 9, De Michele, Picchianti 4, Faragli 17.

Nettissima anche l’affermazione nella seconda sfida, contro il Sentvid Lubiana (33-14 il finale), al termine di un’altra partita senza storia, come testimoniano i parziali di 10-4, 20-4, 27-8.

Gea Under 14: Tanganelli 5, Paffetti 4, Brugi 2, Panella, Scalora 3, Landi, Nunziatini 7, De Michele 3, Picchianti 4, Faragli 5.

Gli under 16 della Gea Basketball Grosseto hanno chiuso il torneo con una vittoria e una sconfitta. Il torneo è iniziato con una sconfitta (66-47) contro gli sloveni del Kitajska. «Fisicamente ci hanno schiacciato – è il commento di coach Luca Faragli – erano grossi e tutti sopra il metro e 90. Abbiamo difeso bene, concesso poco da fuori, ma ci hanno surclassato ai rimbalzi. Abbiamo retto i primi due tempi, abbiamo subito il terzo quarto e poi ci siamo ripresi nell’ultimo».

Gea under 16: Nicolas Battaglini 3, Paolo Avvento 9, Alberto Mazzei 2, Tommaso d’Aubert 9, Cristian Muntean 5, Jacopo Carpitella 8, Lorenzo Scurti 4, Gianmarco Ferrari 3, Riccardo Grilli 2, Federico Baccheschi 2.

Riscatto biancorosso nella seconda sfida, contro il Sentvid Lubiana, superato dai ragazzi grossetani (50-46) al termine di 40′ equilibrati, decisi solo in volata: parziali 6-12, 20-19, 34-39.

Gea Grosseto under 16: Battaglini 2, Avvento 2, Mazzei 4, D’Aubert 22, Muntean, Carpitella 14, Scurti 2, Ferrari, Grilli 4, Baccheschi. La seconda tappa del progetto basket 4 all Erasmus + sport project si svolgerà a a Varazdin (Croazia) dal 30 agosto al 1° settembre; la terza a Grosseto dal 6 all’8 settembre

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.