Monsignor Christophe Zakhia El‑Kassis, nunzio apostolico in Pakistan, torna a Roselle

GROSSETO – Domenica 16 giugno sarà a Roselle monsignor Christophe Zakhia El‑Kassis, nunzio apostolico in Pakistan e che di Roselle è arcivescovo titolare. In Italia per partecipare alla riunione dei rappresentanti pontifici in Vaticano, monsignor Christophe, prima di fare ritorno in Pakistan, ha desiderato visitare la comunità di Roselle per il legame spirituale che si è instaurato fin dalla sua nomina.

In occasione della sua visita, monsignorEl Kassis celebrerà la messa alle 10.30 nell’area archeologica in località Canonica, dove si trovano i resti dell’antica basilica, poi sarà accompagnato in una visita guidata agli scavi. Infine condividerà un momento conviviale con la comunità di Roselle.

L’arcivescovo titolare era già venuto a Roselle l’8 dicembre 2018, in occasione della festa titolare della parrocchia, da arcivescovo eletto, mentre una delegazione di parrocchiani, insieme al vescovo Rodolfo e ai sacerdoti don Pier Mosetti e don Marius Balint si era recata in San Pietro a gennaio per la sua ordinazione episcopale.

Commenti