Maestrini: «Da noi opposizione costruttiva. Condivideremo le proposte con i cittadini»

SCARLINO – «Auguriamo alla nuova amministrazione guidata dalla sindaca Francesca Travison di lavorare al meglio per il bene di Scarlino e dei suoi cittadini. Noi ci saremo in questo cinque anni» afferma Roberto Maestrini, della lista PensiAmo Scarlino. «Io, come consigliere e l’intero gruppo di Pensiamo Scarlino, porteremo avanti le nostre idee dal banco della minoranza. A questo proposito, vorrei ringraziare i concittadini che hanno creduto in noi e ci hanno consentito di entrare nel consiglio comunale».

«Proporremo un’opposizione costruttiva, sia riorganizzando internamente il nostro gruppo e strutturandolo meglio, sia cercando di stare il più possibile a contatto con le persone – continua Maestrini -. Monitoreremo attentamente le operazioni della maggioranza, senza preconcetti e senza preclusioni, utilizzando tutti gli strumenti a nostra disposizione affinché Scarlino sia governata nel miglior modo possibile. Ma non solo. Coinvolgeremo ulteriormente gli scarlinesi, sia partecipando alle iniziative che promuovendole, per allargare la base del nostro gruppo e per condividere idee e proposte. Per i prossimi cinque anni vogliamo organizzare almeno un’assemblea annuale pubblica in ognuna delle frazioni aprendo il confronto agli operatori, alle associazioni e ai cittadini».

«Il nostro obiettivo è quello di prepararsi per poter essere la vera alternativa di governo alle prossime elezioni e poter far crescere il nostro modello di amministrazione che metta il cittadino al centro del programma e dell’attività amministrativa».

Commenti