Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ballerini e Tpt brindano, trionfi a Follonica e Grosseto

Più informazioni su

COPPA FOLLONICA (FINALE)

PIZZERIA BALLERINI – CAVE DI CAMPIGLIA 10 – 8

PIZZERIA BALLERINI: C. Bruciaferri, G. Bruciaferri (2), Simonelli (1), Toninelli (2), Gianneschi, Cozzolino (5), Galeotti, Rotelli.

CAVE DI CAMPIGLIA: Giovannetti, Bongini (5), Gori (1), Righini, Bongi, Caratelli (1), Salvadori (1), A. Simoni (1). All. D. Simoni.

ARBITRO: Gianluca Piola

FOLLONICA – La Pizzeria Ballerini conquista il primo titolo stagionale di Follonica, battendo 10 a 8 la titolata Cave di Campiglia nella finale di Coppa Professionisti. Gara dal gol facile, con Cozzolino e Bongini che si sfidano a colpi di realizzazioni: alla fine saranno cinque per uno, ma l’attaccante del team di Nanni viene aiutato meglio dal supporting cast e strappa proprio all’ultimo atto la palma di capocannoniere. Gran bella partita comunque, con i massetani che proveranno a prendersi la rivincita in campionato. Per la Pizzeria Ballerini un’altra soddisfazione dopo il campionato della passata stagione.  La coppa Dilettanti, invece, se la aggiudica il Bar Zio e Zia.

SPAREGGIO SERIE A GROSSETO (FINALE)

SCARABEO CS – TPT PAVIMENTI 4 – 11

SCARABEO CS: Benetello, Longino, Vecchieschi, Buglieri (1), Caselli (1), L. Avanzati (2), Pecciarini.

TPT PAVIMENTI: Pieraccini, Nardi (2), Massai, Anselmi (1), Canuzzi (5), Tenorio (2), Castelli (1). All. Torrini, dir. Romboli.

ARBITRO: Fabrizio Pellegrini.

GROSSETO Dopo la delusione per il ko nella finale playoff di serie B, il Tpt Pavimenti fa festa nello spareggio contro lo Scarabeo Cs, e guadagna la prima, storica, partecipazione al massimo campionato. Gara sempre in pugno dei ragazzi di Torrini, con i guizzi di Canuzzi (alla fine cinquina per lui) che fanno la differenza. Lo Scarabeo Cs saluta la serie A dopo solo un anno, ma proverà sicuramente a rifarsi già dalla prossima stagione.

COPPA GROSSETO

Si va ormai scremando il plotone di squadre partecipanti alla Coppa Provinciale, con il tabellone Dilettanti che ha già le sue due finaliste: il Montalcino raggiunge l’Etrusca Vetulonia nell’ultimo atto dopo il tennistico 6 a 2 calato ai Good Vibes. Pacenti è sempre l’uomo del destino per il Montenero, con il suo poker a determinare il risultato. Nel tabellone Pro sono tre le gare disputate: il Bar La Vecchia Pesa prima elimina con il punteggio di 10 a 6 l’Ottica Guerreschi (Andreini 4) grazie a Sciarra e Vichi, poi però va ko  6 a 12 contro la devastante coppia gol dell’Istia Campini Galloni-Raia, con il primo sempre più capocannoniere. Avanza l’Aston Villa Dental Coop, con Landi e De Rosa Palmini a tirare la squadra nel 7 a 5 sul Gori Ecofficina (Mauro 3).

CAMPIONATO FOLLONICA

Sarà Cave di Campiglia-Bar Zio e Zia a determinare la squadra regina del campionato di Follonica. I massetani si prendono la rivincita sulla Pizzeria Ballerini, che li aveva battuti in finale di Coppa, sfruttando la serata di grazia di Gori (poker per lui) e del solito Bongini per imporsi per 6 a 3. Stesso punteggio anche in Bar Zio e Zia-Immobiliare Serena, con le doppiette di Felici e Marrini a indirizzare il parziale e ad eliminare la seconda testa di serie dopo la regular season.

EUROPA LEAGUE

Il Flamengo Futsal è la prima finalista di Europa League: Niccolaini e compagni vincono a tavolino contro il Piccolo Caffè e aspetteranno l’esito dell’incerta sfida tra Delfini 74 e Aston Villa Dental Coop, con il primo round che si è chiuso sul 5 a 5. Conti e Galantini sono i più attivi tra i padroni di casa, ma Landi e Tenerini garantiscono un leggerissimo vantaggio in vista del ritorno a favore degli “inglesi”

TORNEO PRIMAVERA

L’Endurance Team strappa un prezioso pareggio contro il Barbagianni (4-4 il finale) che permette al team di Meattini (il capitano va in gol insieme a Da Silva e Conviti) di accedere al tabellone superiore. Già giocate due gare della fase ad eliminazione diretta: il Vets conquista la semifinale nel tabellone Pro battendo nettamente (14-3) La Scafarda (Cinelli 3), con Ciricillo e Rossi in grande spolvero, mentre nel tabellone di consolazione  Falaschi e Rodriguez lanciano in finale  I Grifoni, grazie al 10 a 6 ottenuto contro i Wild Boars (Marchi 3).

TORNEO WHEELCHAIR PORTO ERCOLE

Termina la fase a gironi del II torneo Wheelchair di Porto Ercole, con la definizione della seconda parte della manifestazione. Nel girone A il Borussia Dortmund di Presicci, grazie al tris di Podestà, batte 6 a 5 il Real Alicina sorpassandolo al primo posto: entrambe sono comunque qualificate al tabellone principale. Show di Edoardo Fanciulli nell’11 a 6 de I Ragazzi contro gli Spaccatazzine di Sabatini, con le due formazioni che potrebbero anche ritrovarsi nel proseguio del tabellone Dilettanti. Il gruppo B vede concludere al primo posto a punteggio pieno l’Ugo’s Pub Team, che prima regola 5 a 2 la Seggiana grazie al talento di Leonardo Costanzo, poi chiude il girone con il 9 a 6 sul Birrareal con gli otto gol di uno scatenato Tommaso Alocci. Al secondo posto invece c’è l’Alimentari da Ciccio del capocannoniere Petroselli che batte 10 a 3 gli Ex contando anche su Fidanzi, Amenta e Simone Maggiolini. Proprio gli Ex chiudono  terzi grazie all’11 a 6 contro il Birrareal.  Nel girone C arrivo a tre squadre a pari punti, con i Delfini 74 che, superando 8 a 3 i Roji Blancos (Nieto 3) con i gol di Santini e Conti si appropriano del primo posto spedendo gli avversari diretti al terzo posto. Alla piazza d’onore terminano invece gli Amici di Marley, trascinati da Alocci e Vagnoni nel 10 a 5 contro il Masterchef Utd.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.