Quantcast

Sgombero via Giordania, via libera al nuovo regolamento. Cosa cambia

Più informazioni su

GROSSETO – Sono state approvate dal Consiglio comunale le modifiche al Regolamento per la concessione delle aree destinate alle Attività dello spettacolo viaggiante.

Il Regolamento disciplina le modalità di concessione, in forma ricorrente od occasionale, delle aree pubbliche per coloro che intendono esercitare, nel territorio del Comune di Grosseto, attività dello spettacolo viaggiante, dei parchi di divertimento (luna park) e dei circhi equestri, nonché le modalità di svolgimento degli stessi intrattenimenti e il rilascio delle autorizzazioni.

Tra le modifiche introdotte la previsione di due parchi acquatici con occupazione temporanea dell’arenile e dello specchio d’acqua tra gli stabilimenti balneari Oscar e Mio e Tuo a Marina e a Principina mare tra il Cielo verde e il Granduca, con durata dal 1° maggio al 30 settembre.

Viene, inoltre, ulteriormente dettagliato l’accesso e la presenza di caravan e case mobili che, al seguito dello spettacolo viaggiante, potranno stare fino a 90 giorni senza l’obbligo di particolari titoli e fino a 180 con una comunicazione specifica.

Ogni titolare di licenza di spettacolo viaggiante potrà avere al seguito un mezzo per ogni singola attrazione che troverà collocazione negli stalli predisposti e comunque fino a un massimo di due stalli per ogni singolo titolare.

Tra le altre modifiche apportate al Regolamento, anche la suddivisione in due periodi dell’anno per la concessione della aree per le attività circensi: dall’11 dicembre al 30 aprile e dall’11 maggio al 19 settembre; a parità di punteggio avranno priorità le attività che non utilizzano animali.

I soggetti ammessi alle aree dovranno corrispondere l’importo relativo all’occupazione del suolo pubblico secondo quanto stabilito dal Regolamento per la disciplina della Cosap.

Più informazioni su

Commenti